Green Ferentino

Ferentino, la puzza e gli odori acri nella zona dello scalo diventano sempre più insopportabili

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Situazione quanto mai seria che necessita di risposte importanti ed immediate è quella che tutti i cittadini della zona Scalo di Ferentino vivono quotidianamente a causa di fastidiosi e nauseanti odori presenti nell'aria...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Situazione quanto mai seria che necessita di risposte importanti ed immediate è quella che tutti i cittadini della zona Scalo di Ferentino vivono quotidianamente a causa di fastidiosi e nauseanti odori presenti nell'aria. Da diversi mesi infatti si avverte nell'aria un forte odore acre, che spesso impedisce la normale vivibilità delle persone. Caso eclatante quest'estate, quando spesso si era costretti a chiudersi in casa, nonostante il gran caldo per via dell'odore nauseabondo nell'aria.

Diverse le richieste di chiarimento perpetrate dai cittadini agli enti responsabili, ma nessuna soluzione è stata minimamente presa in considerazione. L'ultima è stata l'interrogazione presentata il 26 novembre dal consigliere Marco Maddalena al sindaco Antonio Pompeo e all'Arpa, nella quale si chiedevano delucidazioni in tempo rapido, ancora in corso.

La situazione ambientale di questo territorio è drammatica, essendo nel cuore della Valle del Sacco, classificata tra i siti più inquinati a livello nazionale e sede di tante fabbriche dismesse, come la Cemamit, che sono state e sono ancora terreno di battaglia per la salvaguardia della salute dei cittadini. Ma non solo. Nell'area industriale ferentinate e nella zona Scalo si trovano fiumi altamente inquinati, le cui acque si presentano ad occhio nudo scure e soprattutto, come in tutta la Valle del Sacco da anni sale la percentuale di tumori, dato sicuramente rilevante. La cosa poi che più preoccupa è che non si ha la stima di quanto questo inquinamento influisca sulla salute dei cittadini tra 10-20 o 30 anni, gettando tutti in una situazione di angoscia e preoccupazione perenne.

Proprio per questo i circoli di Sinistra Ecologia e Libertà e Legambiente di Ferentino hanno deciso di promuovere un'iniziativa di sensibilizzazione insieme ai residenti dello Scalo Sabato 14 Dicembre dalle ore 14:30 nella piazzola antistante il fontanile "la Sala", allo scopo di richiamare in maniera forte e decisiva tutte le istituzioni che fino ad oggi su questo grande problema sono state assenti.

Rivolgiamo quindi l'invito a tutti i cittadini dello Scalo, ai tanti pendolari che tutte le mattine frequentano la Stazione e che avranno avuto modo di sentire l'acre odore e in generale a tutti i cittadini che hanno a cuore la tutela della salute, dell'ambiente e del nostro territorio.

Invitiamo inoltre tutti i rappresentanti delle istituzioni a partecipare perchè adempiere il proprio compito significa soprattutto stare accanto ai cittadini in difficoltà.

Manuel D'Onofri

Segretario Sel Ferentino

Circolo Legambiente Ferentino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferentino, la puzza e gli odori acri nella zona dello scalo diventano sempre più insopportabili

FrosinoneToday è in caricamento