menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferentino, spostati in luoghi più sicuri i Cippi di Piazza Mazzini (guarda le foto)

Come annunciato dal vice sindaco con delega ai Lavori Pubblici, Luigi Vittori, si sono svolti sabato 28 settembre, i lavori per lo spostamento dei reperti da tanti decenni collocati lungo il perimetro di Piazza Mazzini.

Come annunciato dal vice sindaco con delega ai Lavori Pubblici, Luigi Vittori, si sono svolti sabato 28 settembre, i lavori per lo spostamento dei reperti da tanti decenni collocati lungo il perimetro di Piazza Mazzini.

Una soluzione che permette di proteggerli in maniera senz'altro migliore e insieme al restauro, dopo i recenti atti vandalici, di salvaguardarli e insieme di assicurarne il futuro. Lo spostamento, ultimato nel pomeriggio di sabato, riprendere la realizzazione del nuovo spazio a museo stabilito nei locali del Palazzo Martino Filetico, una valorizzazione del museo e della sua funzione formativa, culturale e didattica.

Soddisfatto il sindaco Antonio Pompeo, che ha seguito gli interventi con il consigliere delegato Piergianni Fiorletta. In questi mesi abbiamo lavorato a stretto contatto con la Direzione regionale dei Beni Culturali, favorevole alla traslazione e rimozione di questi reperti e del resto non era semplice spostare masse così grandi e importanti. L'operazione ha richiesto tempo e capacità tecnica, vista la posizione degli stessi reperti, lo spazio di manovra necessario ai grandi mezzi della ditta, specializzata in questo genere d'interventi. I lavori si sono svolti nella massima sicurezza pur negli spazi ristretti per spostamenti di reperti di grande valore, pesanti e ingombranti. Avendo predisposto un'ordinanza di sgombero dell'intera area, sotto Piazza Mazzini, è stato possibile alla ditta disporre tutti i mezzi e la grande gru per garantire la distribuzione ottimale dei carichi, sfruttare al meglio gli spazi disponibili. Ci siamo impegnati per dare certezza che il Lapidario presso il Martino Filetico raccolga tutta la nostra ricca collezione per la valorizzazione dei beni stessi che abbiamo ereditato nel corso dei secoli. Con la consulenza e i consigli degli Enti preposti, l'Amministrazione intende procedere con i lavori presso il Museo e compiere la manutenzione dell'immobile sotto Piazza Mazzini, poiché non è adesso accessibile al pubblico, e stiamo curando la stessa Piazza, dotata da pochi giorni di un nuovo impianto d'illuminazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento