Fiuggi,  nasce un corso di Aspiranti Guardie Ambientali Volontarie

Nasce da una concreta esigenza di tutela, di controllo e di monitoraggio ambientale  del territorio, il corso di formazione promosso dal Circolo di Legambiente di Fiuggi, rivolto a coloro che intendono collaborare alla salvaguardia dell’ambiente e...

volantino enzo copia

Nasce da una concreta esigenza di tutela, di controllo e di monitoraggio ambientale del territorio, il corso di formazione promosso dal Circolo di Legambiente di Fiuggi, rivolto a coloro che intendono collaborare alla salvaguardia dell’ambiente e alla sua valorizzazione, preservandolo da abusi e scempi.

Previsto un corso di novanta ore, strutturate per fornire alle “Aspiranti Guardie Ambientali Volontarie” gli elementi essenziali di conoscenza del ruolo, del servizio e di conoscenza tecnico-normativa, finalizzati al loro effettivo impiego a fianco delle istituzioni pubbliche preposte alla

tutela ambientale e sotto il coordinamento delle Autorità competenti anche in situazioni di emergenze ambientali e di Protezione Civile.

Diversi i campi di intervento delle G.A.V., specificati dal Circolo di Legambiente di Fiuggi sulla base della normativa statale e regionale, raggruppabili in: tutela della risorsa idrica e delle acque interne; conservazione della risorsa suolo; tutela della qualità dell’aria; conservazione della flora e della vegetazione; protezione civile e prevenzione degli incendi boschivi; tutela della fauna selvatica; tutela del paesaggio e del patrimonio culturale diffuso; controllo dello smaltimento dei rifiuti.

Il corso formerà guardie ambientali qualificate, con competenze e poteri propri dei pubblici ufficiali, che consentiranno loro di vigilare e denunciare illeciti amministrativi e penali, riconosciuti in ambito ambientale e della salvaguardia delle specie ittiche

e dell’avifauna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le G.A.V. saranno in grado di gestire le principali criticità per ogni materia di intervento, ma, cosa ancora più importante, come intende evidenziare il Circolo di Legambiente di Fiuggi, i volontari saranno vicini al cittadino e preparati per fornire informazioni corrette per prevenire atti sconsiderati a danno dell’ambiente e per diffondere ad un pubblico sempre più vasto i valori di tutela del patrimonio verde e di una corretta fruibilità delle bellezze naturalistiche. A tal fine sono inserite nel corso di formazione ore di lezione destinate alla comunicazione, per facilitare il dialogo con la cittadinanza e realizzare un concreto riavvicinamento tra uomo e natura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento