Green Fiuggi

Fiuggi,  nasce un corso di Aspiranti Guardie Ambientali Volontarie

Nasce da una concreta esigenza di tutela, di controllo e di monitoraggio ambientale  del territorio, il corso di formazione promosso dal Circolo di Legambiente di Fiuggi, rivolto a coloro che intendono collaborare alla salvaguardia dell’ambiente e...

Nasce da una concreta esigenza di tutela, di controllo e di monitoraggio ambientale del territorio, il corso di formazione promosso dal Circolo di Legambiente di Fiuggi, rivolto a coloro che intendono collaborare alla salvaguardia dell'ambiente e alla sua valorizzazione, preservandolo da abusi e scempi.

Previsto un corso di novanta ore, strutturate per fornire alle "Aspiranti Guardie Ambientali Volontarie" gli elementi essenziali di conoscenza del ruolo, del servizio e di conoscenza tecnico-normativa, finalizzati al loro effettivo impiego a fianco delle istituzioni pubbliche preposte alla

tutela ambientale e sotto il coordinamento delle Autorità competenti anche in situazioni di emergenze ambientali e di Protezione Civile.

Diversi i campi di intervento delle G.A.V., specificati dal Circolo di Legambiente di Fiuggi sulla base della normativa statale e regionale, raggruppabili in: tutela della risorsa idrica e delle acque interne; conservazione della risorsa suolo; tutela della qualità dell'aria; conservazione della flora e della vegetazione; protezione civile e prevenzione degli incendi boschivi; tutela della fauna selvatica; tutela del paesaggio e del patrimonio culturale diffuso; controllo dello smaltimento dei rifiuti.

Il corso formerà guardie ambientali qualificate, con competenze e poteri propri dei pubblici ufficiali, che consentiranno loro di vigilare e denunciare illeciti amministrativi e penali, riconosciuti in ambito ambientale e della salvaguardia delle specie ittiche

e dell'avifauna.

Le G.A.V. saranno in grado di gestire le principali criticità per ogni materia di intervento, ma, cosa ancora più importante, come intende evidenziare il Circolo di Legambiente di Fiuggi, i volontari saranno vicini al cittadino e preparati per fornire informazioni corrette per prevenire atti sconsiderati a danno dell'ambiente e per diffondere ad un pubblico sempre più vasto i valori di tutela del patrimonio verde e di una corretta fruibilità delle bellezze naturalistiche. A tal fine sono inserite nel corso di formazione ore di lezione destinate alla comunicazione, per facilitare il dialogo con la cittadinanza e realizzare un concreto riavvicinamento tra uomo e natura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiuggi,  nasce un corso di Aspiranti Guardie Ambientali Volontarie

FrosinoneToday è in caricamento