Frosinone, seminario Federlazio per il S.I.N. Valle dela Sacco

Giovedì 28 aprile p.v. alle ore 15,30 nella sua sede di Via M.T. Cicerone 158 la Federlazio organizza un incontro sui “Siti di Interesse Nazionale – Bacino Valle del Sacco“.

Federlazio-2

Giovedì 28 aprile p.v. alle ore 15,30 nella sua sede di Via M.T. Cicerone 158 la Federlazio organizza un incontro sui “Siti di Interesse Nazionale – Bacino Valle del Sacco“.

57 sono in Italia i Siti d’Interesse Nazionale individuati, nei quali l’inquinamento di suolo, sottosuolo, acque superficiali e sotterranee è talmente esteso e grave da costituire un serio pericolo per la salute pubblica.

Il territorio del Bacino del Fiume Sacco, a seguito della sentenza del TAR del Lazio n.7586/2014, è stato reinserito tra i SIN da bonificare.

Colleferro, Paliano, Anagni, Ferentino, Frosinone, Patrica, Ceccano, Ceprano, e Pofi risultano essere i comuni rientranti nell’ultima perimetrazione effettuata.

L’intento del seminario, svolto in collaborazione con la GE.CO. S.r.l. e la Società MECORIS, è quello di fornire un’informazione più completa e chiarire alle aziende ogni dubbio circa questa problematica.

All’incontro possono partecipare tutti i soggetti interessati, dandone conferma alla segreteria della Federlazio al n. 0775-82081.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento