menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genazzano, inaugurato il compattatore per il pet plastica pulita

Con la raccolta differenziata al 60 percento, Genazzano installa anche un compattatore per il Pet, vicino alla fonte dell’acqua candida.

Con la raccolta differenziata al 60 percento, Genazzano installa anche un compattatore per il Pet, vicino alla fonte dell'acqua candida.

Con il sindaco Fabio Ascenzi e la giunta, vi erano anche gli alunni delle scuole di Genazzano, accompagnate dal Preside e dai professori che hanno studiato il progetto della compattazione con le tre R: Ridurre, Riutilizzo e Riciclare. Su questi principi si è basata la storia dei ragazzi, che hanno potuto vedere da vicino il funzionamento della compattazione del pet ossia della plastica pulita.

Un pet, peraltro che regala punti per la spesa, perché alcuni negozi della cittadina prenestina hanno creato intorno a questa iniziativa una simpatica gara, ogni bottiglia che si compatta si avranno dei punti, che rilascia la stessa macchina. Punti con i quali andare a fare la spesa nei negozi convenzionati ed avere forti sconti.

Quindi una doppia valenza per tutta la città, ha evidenziato il Sindaco Ascenzi. Punti che potranno errere raccolti da tutti anche dalle scuole. La preside, invece ha tenuto a sottolineare che c'è stato un discorso di educazione, a monte, verso gli studenti, i quali devono insegnare agli adulti il comportamento e soprattutto a distinguere e riciclare perché: " Educazione ambientale è la Conoscenza planetare" come affermava un grande filosofo francesce.

A rappresentare Lazio Ambiente, anche il dott. Fabiani e Cristian, che hanno ringraziato la scuola ed i numerosi ragazzi presenti ed hanno confermato lo stato di avanzamento della città.

Diversi bambini, anno anche lasciato dei pensieri attaccati al compattatore, il cui deposito può contenere circa 800 bottiglie di plastica, prima di essere cambiato.

E' stata anche una bella giornata sotto tutti gli aspetti, perché il sole è arrivato a baciare tutti i bambini che poi hanno voluto adornare un albero con il riciclo delle bottiglie di plastica.

G. Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento