Green Paliano

Paliano, dal calendario dei bambini per Rifiuti Zero raccolti oltre 1500 euro per la scuola

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Da rifiuti a cultura. Con il calendario 2014 l‘Osservatorio Rifiuti Zero aggiunge un altro tassello al suo impegno sociale per la comunità di Paliano. L’idea, nata in prossimità delle festività natalizie con tempi stretti...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Da rifiuti a cultura. Con il calendario 2014 l'Osservatorio Rifiuti Zero aggiunge un altro tassello al suo impegno sociale per la comunità di Paliano. L'idea, nata in prossimità delle festività natalizie con tempi stretti e finanze nulle, è riuscita. Nel poco tempo a disposizione abbiamo individuato i disegni dei bambini del comprensorio scolastico ed informatizzati per la tipografia, indicato per ogni giorno dell'anno le frazioni di rifiuto differenziato che ogni cittadino conferirà ed avviato in stampa. Cogliamo l'occasione per ringraziare chi ha contribuito all'iniziativa e il tipografo per la sensibilità dimostrata, che c'è valsa un trattamento economico capiente con quanto raccolto in autofinanziamento ed una tempistica di stampa accelerata. Con una distribuzione improvvisata, il calendario Rifiuti Zero è comunque entrato in ogni casa, unendo alla sua funzione tradizionale, quella d'ausilio per la differenziazione dei rifiuti. Il calendario è stato offerto gratuitamente a tutti, libera e spontanea l'eventuale offerta e qui, la sorpresa più appagante. Lo slancio e la generosità dei cittadini hanno consentito non solo la copertura delle spese sostenute ma, addirittura, prodotto una plusvalenza di oltre mille e cinquecento euro che il comprensorio scolastico, al quale saranno donate, utilizzerà per acquistare materiale didattico. La trasformazione da rifiuti a cultura, già avviato con il progetto "raccattalacarta" con oltre otto tonnellate di carta trasformate in materiale didattico, continua con i ricavi del calendario, così, disegni conservati nell'archivio scolastico, al pari delle cose vecchie" riposte in cantina, con ingegno e spirito d'iniziativa possono trovare nuova vita ed utilità. E' bene sottolineare, inoltre, il valore educativo di sperimentare in modo tangibile come i rifiuti siano realmente risorse. Esperienze che garantiscono alla futura generazione palianese di formarsi secondo i principi di sostenibilità che al momento, purtroppo, non trova analogo riscontro in quelle dei Comuni limitrofi. Paliano e Rifiuti Zero si augurano che queste buone pratiche travalichino, al più presto, i confini amministrativi avviando un virtuoso contagio. Nel corso del 2014 l'Osservatorio Rifiuti Zero è impegnato a sviluppare iniziative analoghe e contribuire, per quanto possibile, a rafforzare ulteriormente le entrate nelle casse scolastiche.

L'Osservatorio Rifiuti Zero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, dal calendario dei bambini per Rifiuti Zero raccolti oltre 1500 euro per la scuola

FrosinoneToday è in caricamento