Paliano, la Selva si prepara ad accogliere i turisti a Pasquetta sui verdi prati

Ha fatto le cose in modo serio l’Amministrazione Comunale che ha preso in gestione dal tribunale di Frosinone l’ex Parco Uccelli, oggi impropriamente chiamato e vincolato come  Monumento Naturale, della Selva di Paliano. Per Pasqua e pasquetta è...

Ha fatto le cose in modo serio l’Amministrazione Comunale che ha preso in gestione dal tribunale di Frosinone l’ex Parco Uccelli, oggi impropriamente chiamato e vincolato come Monumento Naturale, della Selva di Paliano. Per Pasqua e pasquetta è tutto pronto per accogliere i turisti sui verdi prati e l'ingresso sarà completamente gratuito.

Per la pasquetta, come da tradizione, ci si aspetta il gran pienone, anche se per reclamizzare il posto c’è stato poco tempo a disposizione. E' proibito accendere fuochi e ci si può servire dei barbecue in loco. In questi pochi giorni, infatti, alcuni mezzi meccanici della ditta SCAM di Ercoli Fabrizio e Paolo Liquirini hanno lavorato per tutto il tempo per ripulire la strada d'ingresso al parcheggio. Il comune ha provveduto, inoltre, a far installare i bagni pubblici e sicuramente ci sarà anche un punto ristoro per gli ospiti che verranno ad affollare la Selva, che in questo modo torna si tenta di far tornare agli antichi splendori. Il grande prato vede che accoglierà gli ospiti è pieno di margherite ed è tutto pronto per la nuova rinascita.

Intanto, questa mattina il parco si è riempito di famiglie di romeni e di qualche turista. Imperterrita la Protezione Civile con i suoi uomini ha pulito anche il ristorante, o meglio quello che resta del ristorante Il Laghetto per proibirlo ai visitatori a pasquetta. Veramente bravi questi ragazzi. Mentre dall’altra parte nell’area di Nicoli, Lunedì di pasquetta ci sarà Natura in campo, la vendita e l’esposizione di prodotti ortofrutticoli a km zero, la giostra dei cavalli, il Campione del mondo di tiro con l’arco. Qui si pagheranno i servizi come i tavoli ed il barbecue perché è il privato che ha attrezzato la sua area, dove peraltro ha piantato tantissimi piante officinali per ridare il giusto equilibrio al suo terreno.

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento