menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La selva 3 maggio

La selva 3 maggio

Paliano, Natura in campo non decolla. Quanti soldi pubblici sprecati per nulla?

Natura in campo è stato un vero flop di partecipazione e di espositori locali. E’ un grosso peccato che ciò sia avvenuto in un momento tanto delicato per l’economia locale, nonostante qualche "marchetta" post elettorale della stampa amica del PD...

Natura in campo è stato un vero flop di partecipazione e di espositori locali. E' un grosso peccato che ciò sia avvenuto in un momento tanto delicato per l'economia locale, nonostante qualche "marchetta" post elettorale della stampa amica del PD provinciale che vuole farla passare come un qualcosa di positivo. Ma questa è la verita dei fatti.

Selva rifiuti

Un'inizitiva dell'ARP promossa malissimo sia a Pasquetta che il 25 Aprile e il 1 Maggio dove alle Selva sono comunque arrivate circa 5.000 persone (nei due giorni) che non hanno potuto usufruire di nessun servizio extra (il 2 maggio era tutto sporco - come si vede da queste foto), quali appunto quelli che avrebbero potuto mettere in campo i numerosi produttori locali, che invece hanno segnato il passo quando il 3 Maggio si sono presentati a Natura in Campo sponsorizzata dal Comune di Paliano. Noi avevamo avvisato che tutto intorno vi erano una serie di manifestazioni, molto reclamizzate che avrebbero attirato la gente. Si è voluta fare questa iniziativa, perché qualcuno dall'Amministrazione Comunale l'ha chiesta? Allora ci si deve fare un bel esame di coscienza e magari va spedito in Africa il funzionario regionale che ha deciso di fare questa iniziativa per pochi intimi spendendo soldi pubblici.

Nello specifico, la Regione Lazio si prodiga da tempo e nel tempo, alla formazione e riconoscimento (mediante direttive biologiche) delle qualità dei prodotti delle aziende locali, che anche in questo frangente economico particolare, con impegno si prodigano nel portare avanti e mantenere integre tali direttive. La giornata, oltre ad essere goduta per gusti e sapori, è stata anche una gioia per ragazzi e bambini, che approfittando della gradevole temperatura, hanno potuto dare sfogo alla loro vitalità.Un ringraziamento, da parte degli organizzatori, agli operatori del Pronto Soccorso e Protezione Civile, che puntualmente hanno dato la loro disponibiltà a servizio della collettività. Presenti, tra gli altri, le guardie ambientali di Legambiente Wolf, il Circolo fiuggino presieduto dal dinamico Enzo Pirazzi.

Giancarlo Flavi e Geronimo

SOLITA PASSERELLA DI POLITICI PER LA 'PRIMAVERA A LA SELVA' GRANDE APPREZZAMENTO PER I PRODOTTI DI "NATURA IN CAMPO"

Si è svolta domenica 3 maggio l'iniziativa promossa dall'Agenzia Regionale Parchi, a cura della dott.ssa Monica Nardone in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Paliano, che ha avuto come protagonista la valorizzazione dei prodotti tipici locali e la promozione dei prodotti di "Natura in Campo", il marchio dei prodotti delle aree protette.

Gli stand messi a disposizione d a Nicoli

L'iniziativa si è svolta all'interno de La Selva di Paliano, una vetrina importante per la comunità palianese e per l'intero comprensorio; un polmone verde alle porte di Roma, nel quale l'Amministrazione Comunale, di concerto con la Regione Lazio (proprietaria dell'area) ha intenzione di programmare azioni volte al rilancio dell'intera area protetta.

Hanno riposto all'invito numerosi produttori agricoli locali e i tanti visitatori intervenuti hanno potuto assaporare ed acquistare prodotti di qualità, per lo più a "Km 0".

La bandiera sola

<<Una bella giornata, trascorsa tra i sapori tipici della Ciociaria e uno splendido paesaggio, in compagnia dei produttori locali che hanno messo a disposizione i loro prodotti e il loro sapere. E' stata una giornata di confronto e di incontro - commenta con soddisfazione l'Assessore all'Agricoltura Eleonora Campoli - una prima iniziativa che abbiamo intenzione di ripetere e far crescere, coinvolgendo diverse realtà. Un ringraziamento particolare va a tutti i produttori agricoli e all'azienda Agricola di Nicoli Manuela che ha messo a disposizione anche una parte dell'area di proprietà denominata La Tana. Si invitano tutti i produttori che fossero interessati a partecipare alle prossime iniziative a contattare il Comune di Paliano".

Il Sindaco di Paliano Domenico Alfieri ha accolto con entusiasmo la manifestazione: <<'Primavera a La Selva' è stata un'importante iniziativa che si è svolta in una delle aree dell'area naturalistica, l'ex Tana, che ha un valore simbolico e di particolare pregio. La caratterizzazione dei prodotti tipici locali e la riscoperta del paesaggio rappresentano delle risorse importanti per il rilancio turistico de La Sselva. L'Amministrazione - sottolinea il Sindaco - intende riportare l'area all'antico splendore e fare de La Selva di Paliano l'orgoglio non solo della comunità locale ma dell'intera provincia>>.

Per le poche persone che hanno frequentato domenica scorsa, noi non eravamo presenti fisicamente, ci è stato detto che "ancora una volta è stata una passerella politica e basta" ( guarda le foto)

Campoli Buschini Alfieri

che, che ne dica l'ufficialità dell'Amministrazione Comunale. Basta guardare le foto per rendersi conto del clamoroso flop.

Alla faccia del Palio della Ciociaria storica che era riuscita a portare alla selva una 50 di gonfaloni e suoi rappresentanti con migliaia di persone
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento