menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
canterno_panorama_dallalto2_173

canterno_panorama_dallalto2_173

Regione, Bianchi-Avenali: riserva di Canterno: presto avvio tavolo con Enti Locali per gestione area

Il Lago di Canterno è una delle riserve naturali più importanti del Lazio perché ospita una biodiversità incredibile, e può rappresentare una risorsa significativa per il turismo locale.

Il Lago di Canterno è una delle riserve naturali più importanti del Lazio perché ospita una biodiversità incredibile, e può rappresentare una risorsa significativa per il turismo locale.

Per questo ho chiesto alla commissione ambiente di svolgere un'audizione che si è tenuta oggi alla presenza di Comuni, enti come l'Enel che gestisce la centrale idroelettrica che preleva l'acqua dal Lago, Arpa e Legambiente Lazio che da anni si occupa del Lago di Canterno, focalizzando l'attenzione su due questioni che sono alla base dell'esistenza della riserva stessa e cioè l'abbassamento e la qualità delle acque del lago. È stata un'occasione importante perché per la prima volta tutti i soggetti interessati si sono trovati a discutere di queste problematiche del Lago- .

Così commenta Cristiana Avenali, consigliera regionale del PD e componente della Commissione Ambiente.

Con questa audizione - continua Avenali - abbiamo avviato un lavoro di controllo e monitoraggio ma anche un percorso che spero ci possa portare, attraverso un confronto constante alla risoluzione di questioni annose e non più rinviabili. Ringrazio quindi il Presidente della commissione Panunzi e l'assessore Refrigeri, che hanno accolto la proposta mia e della Consigliera Bianchi di istituire un Tavolo permanente per programmare un percorso in questa direzione per rendere la Riserva del Lago di Canterno sostenibile, che possa tutelare la biodiversità e le ricchezze naturali di questo luogo-.

Sul tema è intervenuta anche la Consigliera regionale del PD Daniela Bianchi

-La protezione e il rilancio della Riserva di Canterno come di altre aree naturali deve vedere una forte partecipazione degli enti locali. Per questo con la Consigliera Avenali siamo riuscite ad ottenere l'attivazione a breve un tavolo sul tema. Con il tavolo potranno essere presi in considerazione gli aspetti della gestione, della tutela acque, della biodiversità e del protagonismo dei Comuni.-

-Sulla situazione attuale dell'area naturale, con la risposta ad un mio question time della scorsa settimana - riprende la consigliera Bianchi - ho sollecitato l'Assessore Refrigeri e il Consiglio Regionale a sanare il mancato trasferimento della gestione della Riserva dalla Provincia di Frosinone al Parco dei Monti Simbruini, come previsto dalla legge di spending review n.7 del 2014. Grazie agli emendamenti già presentati in Commissione, la questione sarà presto risolta. Questo non vuol dire, come dichiarato da qualcuno, che al momento la riserva non esiste più. Il problema sta solo nel chiarire chi ha il compito di gestire un'area tra le più pregiata del Lazio.-

DANIELA BIANCHI, CULTURA E CREATIVITA' : CON LEGGI E INVESTIMENTI OBIETTIVO AVVIARE "NEW DEAL" CULTURALE DEL LAZIO7% VALORE AGGIUNTO ECONOMIA DA CULTURA. STUDIO MIBAC "IO SONO CULTURA": LAZIO REGIONE DOVE CULTURA INCIDE DI Più SU ECONOMIA

Partiamo da un dato. Il 7% del valore aggiunto dell'economia laziale è prodotto dalla cultura, con la città di Roma che arriva al 7,6%. Tradotto, significa che le attività creative riescono a trascinare anche altri settori, come il turismo: oltre il 37% della spesa dei visitatori in Italia è legata alle attività culturali.

La cultura e la creatività si stanno dimostrando fattori determianti per rafforzare l'economia della nostra Regione. Due elementi che trovano il loro terreno più fertile proprio nel Lazio. A dircelo è lo studio "Io Sono Cultura" presentato questa mattina dal Mibac a Roma.

Numeri e cifre inequivocabili. Una spinta per politiche di sistema che guardano ai territori come un unico scenario. Veri e propri distretti culturali in cui si riaccende l'economia grazie al carburante della creatività_ da cibo alle bellezze culturale e naturalistiche, dalle tradizioni all'innovazione di imprese e startup.

In Regione abbiamo lavorato molto, portando a casa importanti risultarti.La nuova legge sullo spettacolo dal vivo attesa da 36 anni, i bandi sulle startup creative, il Festival Ric, il progetto di "Invasioni Creative" che con musica, teatro e arte ha coinvolto tutte le province del Lazio sono alcuni esempi di un nuovo "New Deal".-

Lo dichiara Daniela Bianchi, consigliera regionale gruppo "PD" della Regione Lazio e vice-Presidente della Commissione Cultura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento