rotate-mobile
Green

Regione, Buschini nel “pallone” per bosco faito di Ceccano. Contraddizioni in termine

Ieri è stato approvato in commissione ambiente: IL REGOLAMENTO CAMPEGGI SOCIO EDUCATIVI che da attuazione alla L.R. 25 DEL 2009

Ieri è stato approvato in commissione ambiente: IL REGOLAMENTO CAMPEGGI SOCIO EDUCATIVI che da attuazione alla L.R. 25 DEL 2009

In un comunicato stampa, che troverete in allegato IN DOCX, il Presidente della Commissione Ambiente testualmente dice:

Il regolamento prevede l?istituzione di un registro, tenuto dall?Agenzia regionale parchi??.

La domanda mi sorge spontanea:

Ma che l?AGENZIA REGIONALE PARCHI è stata ABOLITA?.. al Presidente della Commissione Ambiente?.. è stato detto?

CONTRADDIZIONE NUMERO 2)

Sempre nello stesso comunicato, si legge che :

La Commissione ha inoltre promosso all?unanimità la Proposta di deliberazione consiliare concernente il Regolamento del Monumento Naturale ?Bosco Faito? che disciplina le attività, la fruizione, l?uso delle risorse naturali e del patrimonio culturale del territorio compreso nel Comune di Ceccano, individuando quale Ente gestore la Provincia di Frosinone

Sempre ieri, è uscito sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio esattamente il nr. 20, la Nomina del liquidatore della Riserva naturale "Antiche città di Fregellae e Fabrateria Nova e del Lago di San Giovanni Incarico" ai sensi dell'art. 2 comma 147 della Legge regionale 14 luglio 2014 n. 7 e dell'art. 2 commi

3-4-5-6 e 7 della legge regionale 16 novembre 2015 n. 15.

Nel BURL SI LEGGE:

VISTA la legge regionale 28 giugno 2013, n. 4 ?Disposizioni urgenti di adeguamento all?articolo 2 del decreto legge 10 ottobre 2012, n.174, convertito con modificazioni dalla legge 7 dicembre

2012, n.213, relativo alla riduzione dei costi della politica nonché misure in materia di razionalizzazione, controlli e trasparenza dell?organizzazione degli uffici e servizi della Regione?

e, in particolare, l?articolo 22 che prevede la razionalizzazione e riduzione degli enti finanziati dalla Regione e dei relativi organi;

VISTO l?art. 2 comma 4, lettera b) della L.R. n. 15 del 16/11/2015, che ha modificato l?art. 44, comma 7 della L.R. n. 29/97 e ss.mm.ii. affidando la gestione dell?area protetta ?Antiche città di

Fregellae e Fabrateria Nova? all?ente regionale di diritto pubblico ?Parco naturale regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi?;

Domanda: Ma se nell?ottica della RAZIONALIZZAZIONE delle spese, viene tolta alla Provincia di Frosinone l?area protetta ?Antiche città di Fregellae e Fabrateria Nova? per darla al Parco dei Monti Ausoni?.. perché ora viene data una nuova area Protetta alla Provincia di Frosinone?

Semplice la risposta? Perché oggi il comune di Ceccano è amministrato dalla destra, invece la provincia dalla sinistra. O no!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Buschini nel “pallone” per bosco faito di Ceccano. Contraddizioni in termine

FrosinoneToday è in caricamento