Green

Maltempo, il 19 Gennaio allerta meteo. Sul Lazio rischio idrogeologico di moderata intensità per bacini costieri sud e del liri

“La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha informato e invitato tutte le strutture di Protezione civile regionale 'ad adottare tutti gli adempimenti di competenza',

"La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha informato e invitato tutte le strutture di Protezione civile regionale 'ad adottare tutti gli adempimenti di competenza',

a seguito dell'allerta meteo e del rischio di criticità idrogeologica emesso dalla Protezione civile nazionale e dal Centro funzionale regionale. L'avviso è stato inoltrato a seguito delle condizioni meteo avverse che prevedono, dalla mattinata di domani, domenica 19 gennaio, e per le successive 24-36 ore, 'precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, i fenomeni più frequenti nelle zone tirreniche daranno luogo a rovesci di forte intensità, possibili grandinate, forti raffiche di vento e frequente attività elettrica'. E' stato, inoltre, adottato l'avviso di criticità idrogeologica moderata (codice arancione) per i bacini costieri sud e per il bacino del Liri. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Regionale al numero 803 555". Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

SANITA', TRASMESSI A CONSIGLIO DECRETI DI NOMINA DG'

Sono stati trasmessi oggi al presidente del Consiglio regionale i decreti di nomina dei direttori generali delle seguenti dodici strutture: Asl Roma B, Asl Roma C, Asl Roma D, Asl Roma E, Asl Roma F, Asl Roma G, Asl Roma H, Azienda Ospedaliera San Giovanni, Asl Frosinone, Asl Latina, Asl Viterbo e Ares 118.

L'atto è stato inviato per acquisire il previsto parere della Competente commissione. Per quanto riguarda la nomina del Dg della Asl di Rieti, sarà fatta nei prossimi giorni tenuto conto della rinuncia per motivi strettamente personali del dottor Polimeni. Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

RIFIUTI: REGIONE, DA ZINGARETTI NUOVA QUERELA A IL MESSAGGERO

"Anche oggi impropriamente il quotidiano Il Messaggero, dell'editore Francesco Gaetano Caltagirone, tira nuovamente in ballo il presidente Nicola Zingaretti sull'inchiesta sui rifiuti che dopo anni e anni di accurate indagini della magistratura, vede il presidente della Regione assolutamente estraneo da qualunque addebito.

Per questo motivo il presidente Zingaretti ha dato mandato ai suoi legali di querelare nuovamente Il Messaggero (e di valutare anche le dichiarazioni dell'imprenditore Altissimi) per il reato di diffamazione a mezzo stampa, e ribadisce di essere contrario che ad un monopolio sui rifiuti come quello di Cerroni ne subentri un altro e che da questa idea non verrà meno neanche se oggetto di campagne stampa basate sul nulla. Nella Regione Lazio del presidente Zingaretti si difendono gli interessi pubblici e di tutti i cittadini e non quelli delle lobby".Lo dichiara in una nota la Regione Lazio

RIFIUTI: SMERIGLIO, "ZINGARETTI SEMPRE DALLA STESSA PARTE, QUELLA DELLA LEGALITA'"

"Il presidente della Regione Nicola Zingaretti è stato sempre dalla stessa parte, quella della legalità. Tanto più su un tema come quello dei rifiuti dove gli atti concreti della Provincia di Roma e di questi primi mesi di amministrazione della Regione Lazio parlano chiaro: incremento della raccolta differenziata porta a porta nella provincia di Roma con percentuali mai viste in precedenza e chiusura di Malagrotta, un risultato storico. Questi sono i fatti ed ecco perché prefigurare "patti politici per favorire Cerroni", come ha fatto oggi il Messaggero, risulta insopportabile per chi si è mosso, in ruoli istituzionali di primo piano, nella giusta direzione. Tanto più che è stato già detto come la Regione Lazio sia pronta a costituirsi parte civile in caso di processo successivo, all'inchiesta in corso. Sappiamo che c'è ancora molto da fare per creare un ciclo virtuoso dei rifiuti nella nostra regione, ma un punto deve essere chiaro: non permetteremo che con attori diversi si ripeta quello che è successo nel Lazio negli ultimi 30 anni." Lo dichiara in una nota Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regione Lazio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, il 19 Gennaio allerta meteo. Sul Lazio rischio idrogeologico di moderata intensità per bacini costieri sud e del liri

FrosinoneToday è in caricamento