Caldo record fino a giovedì, ma da venerdì potrebbe cambiare tutto

Le temperature in questi giorni si manterranno sopra i 30 gradi ma occhio che nel fino settimana è prevista una perturbazione

La tanto attesa estate sembra finalmente essere arrivata e dallo scorso fine settimana in gran parte d’Italia le temperature sono sopra i 30 gradi. Un caldo che nei prossimi giorni – spiegano gli esperti di 3B meteo – si stabilizzerà anche al centro e quindi in Ciociaria ma dal fine settimana è previsto un netto peggioramento che porterà anche ad un brusco abbassamento delle temperature.

Da venerdì, infatti, una perturbazione portata da un vortice ciclonico raggiungerà prima il nord Italia e poi nella giornata di sabato anche il Centro Italia e saranno possibili delle condizioni veramente difficili con vento forte e pioggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Ceccano, speciale elezioni: i dati sull'affluenza e i risultati in tempo reale

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento