Anagni, Massimo Di Donato nominato commissario prefettizio

Il vice Prefetto avrà poteri di Sindaco, Giunta e Consiglio

Dopo le dimissioni di massa dei giorni scorsi il Prefetto di Frosinone dott.ssa Emilia Zarrilli, con proprio decreto in data odierna, nelle more dell’adozione del provvedimento di scioglimento del civico consesso, da parte del presidente della repubblica, ha sospeso, a seguito delle dimissioni contestuali da parte di 10 consiglieri, il consiglio comunale di Anagni con la nomina a commissario prefettizio del vice prefetto dott. Massimo di Donato con i poteri spettanti al consiglio comunale, alla giunta e al sindaco.

Chi è il nuovo commissario prefettizio

Il dott. di donato nato a napoli il 24/08/1966, e’ entrato nell’amministrazione dell’interno nell’ottobre 1994. Attualmente, ricopre l’incarico di vice prefetto vicario  di questa prefettura. Ha, precedentemente,  prestato servizio presso l’ufficio di gabinetto della prefettura di Milano e successivamente ha assunto le funzioni di capo gabinetto della prefettura di Lucca, di Agrigento e Livorno. Ha altresì svolto le funzioni dirigenziali presso l’ufficio gabinetto del ministero dell’interno e di vicario presso la prefettura di Livorno, nonché di presidente della sezione di Livorno della commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento