Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica Anagni

Anagni, il sindaco Fausto Bassetta azzera la giunta

Il primo cittadino nel pomeriggio formalizza la revoca delle deleghe a cinque assessori e la nomina del vice sindaco

Tanto tuonò che alla fine piovve. Oggi infatti nel pomeriggio è arrivato il tanto atteso azzeramento della giunta dopo il fermento e le voci degli ultimi giorni. Tutto ha avuto inizio dopo che uno dei gruppi più importanti della maggioranza Gruppo Anagni ne aveva fatto richiesta ufficiale. Nonostante tutti i  tentativi fatti dal sindaco, oggi Fausto  Bassetta  ha firmato i decreti con i quali si revocano le deleghe ai cinque assessori della Giunta - Simona Pampanelli, Aurelio Tagliaboschi, Simone Pace, Alessandra Cecilia e Roberto Cicconi -  in carica da settembre 2015 e la nomina di Vice Sindaco e, conseguentemente, gli incarichi di collaborazione affidati ai consiglieri comunali di maggioranza.

Il sindaco ringrazia gli assessori e i consiglieri "che in questi anni hanno lavorato con impegno e dedizione nell'interesse della città, spesso anche in condizioni difficili". Ed aggiunge, motivando i provvedimenti di revoca: "In questa fase di fine consiliatura è necessario rivedere l'assetto politico-amministrativo per portare a compimento la programmazione. Il nuovo assetto terrà conto del lavoro svolto finora e della necessaria continuità amministrativa". 

Tra qualche giorno saranno resi noti i nominativi dei sostituti nonostante voci di corridoio dalla minoranza dicono che probabilmente questa amministrazione non arriverà fino a Natale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, il sindaco Fausto Bassetta azzera la giunta

FrosinoneToday è in caricamento