"Il nostro sogno si chiama Paliano", l’avvocato Cenciarelli apre la campagna elettorale

Presentato il nuovo movimento civico che si pone come antagonista dell’attuale amministrazione targata Pd ed Alfieri  

Tommaso Cenciarelli

“Il nostro sogno si chiama Paliano” con questo motto, che ne è anche il nome, è stato presentato il nuovo movimento civico capeggiato dall’ex vice sindaco Tommaso Cenciarelli, con l'intento di portare il paese a nord della Ciociaria a superare l’inconcludenza dell’amministrazione Alfieri degli ultimi 4 anni e mezzo. Il giovane avvocato palianese ha così aperto ufficialmente la campagna elettorale; al suo fianco Rolando Borgia e la signora Ercoli, supportato da una sala piena di persone attente ad ascoltare i punti programmatici presentati, basati sul breve e lungo periodo.

La mancanza di trasparenza

La preoccupazione di non far chiudere l’Amea, anzitutto, visto che a breve non potrà neanche gestire più il gas e quindi trovare altre soluzioni per il futuro. “A questa amministrazione – ha spiegato Cenciarelli - è mancata la trasparenza. La minoranza non è stata mai coinvolta in generale e su fatto molto importante, come il passaggio della proprietà regionale della Selva al comune, siamo stati informati dalla stampa e non siamo stati invitati neanche alla conferenza stampa indetta dall’evanescente sindaco”. “E’ stato aperto un mutuo per l’ammodernamento del campo sportivo aggravando di più l’indebitamento del comune. Campo che comunque non potrà essere utilizzato per grandi incontri di calcio professionistico”.

Cenciarelli ha poi manifestato la sua volontà di fare la differenza anche per la gestione dell’ambiente. “La regione guidata da Zingaretti e rappresentata in loco dall’assessore regionale all’ambiente Buschini, hanno preso in giro per sette anni la gente di Paliano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento