Politica

Aggiornata l'App Città di Frosinone, a febbraio la segnalazione del consigliere Ferrara

I problemi riscontrati e portati all'attenzione dal capogruppo di Fratelli d'Italia riguardavano la sezione "Segnala"

Era il 7 febbraio 2018 quando il consigliere comunale Marco Ferrara, durante il "question time", suggerì all'ing. Ricci Sandro, funzionario del Centro Elaborazione Dati (Ced) del Comune di Frosinone, ed al dirigente del Ced Angelo Scimè alcuni miglioramenti da apportare al software della applicazione "APP Città di Frosinone", disponibile per smartphone sia nel sistema android sia nel sistema mac-os.

Le criticità

Il capogruppo di Fratelli d'Italia Ferrara fece notare ai tecnici del Ced e al Consiglio comunale che nella sezione "Segnala" l'applicazione non indicava al segnalatore nessun numero di protocollo, quindi la segnalazione eseguita tramite smartphone dal cittadino non era identificabile e non era tracciata. Nella versione della APP di febbraio 2018 veniva richiesto al segnalatore di indicare una mail ma non veniva inviato per posta elettronica il testo della segnalazione al cittadino che aveva effettuato la segnalazione e, quindi, non veniva inviato a mezzo mail nessun messaggio di riscontro.

Un valido metodo di comunicazione

Il dottor Ferrara chiese all'ufficio preposto di intervenire per mezzo di un aggiornamento del software della APP che potesse consentire al segnalatore di ricevere una mail o un messaggio SMS nel quale si comunicasse che la sua segnalazione fosse andata a buon fine. Inoltre, fece notare che tramite telefonino non era possibile allegare alcuna foto alla segnalazione, dichiarando poi: "Faccio questi rilievi in un’ottica costruttiva per migliorare l’applicazione perché secondo me è un servizio buono che può diventare ottimo. Chiedo all'ingegnere Ricci di farsi carico di queste segnalazioni. Quello della APP, a mio avviso, è un ottimo metodo per recepire le istanze dei cittadini ma anche dei consiglieri comunali che utilizzando tale strumento comunicativo non devono più dedicare intere giornate in giro per gli uffici comunali per fare di persona queste segnalazioni. Chiedo se è intenzione dell’amministrazione migliorare questo servizio, accogliendo i miei suggerimenti odierni."

La nuova versione

Il consigliere Ferrara comunica ai cittadini, con soddisfazione, che da alcune settimane la APP Città di Frosinone è stata aggiornata dal CED e che tutte le sue indicazioni che ha suggerito ai tecnici del CED del comune di Frosinone nel Consiglio comunale dello scorso 7 febbraio sono state recepite nella nuova versione del software della APP. Conclude il consigliere Ferrara dichiarando: "Ringrazio l'ing. Ricci Sandro per l'egregio lavoro svolto ed il dirigente Angelo Scimè. Mi riservo nel prossimo futuro di suggerire ulteriori migliorie del servizio disponibile per i cittadini APP Città di Frosinone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggiornata l'App Città di Frosinone, a febbraio la segnalazione del consigliere Ferrara

FrosinoneToday è in caricamento