rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Politica Alatri

Alatri, il sindaco Maurizio Cianfrocca vara la Giunta: i nomi degli assessori e le deleghe ricevute

Nel terzo comune più popoloso della provincia di Frosinone viene ufficializzata la nomina del supervotato Roberto Addesse come vicesindaco. Completano l’esecutivo Kristalia Rachele Papaevangeliu, Umberto Santoro, Erika Santobianchi e Gianni Padovani

Il neo sindaco di Alatri Maurizio Cianfrocca, a distanza di 13 giorni dalla proclamazione ufficiale e in vista della seduta di insediamento di lunedì 8 novembre 2021, ha reso noti i componenti della sua Giunta di centrodestra nell'apposita conferenza stampa di oggi, lunedì 1° novembre. 

Oltre che alla nomina del vicesindaco Roberto Addesse (Lega), il più votato di tutti che attendeva soltanto la designazione ufficiale, il nuovo primo cittadino ha proceduto alla scelta degli altri assessori del terzo comune più popoloso della provincia di Frosinone: Kristalia Rachele Papaevangeliu (Lega), Umberto Santoro (Fratelli d'Italia), Erika Santobianchi (Alatri Comunità) e Gianni Padovani (Forza Italia). 

Visti gli ingressi di Addesse e Papaevangeliu in Giunta, entrano in Consiglio i primi dei non eletti della Lega Denise Zena e Alessandro Giuseppe Pizzuti. Padovani, al contempo, cede il suo seggio consiliare a Eleonora Tavani (Forza Italia). Santobianchi e Santoro, invece, sono nell'ordine i primi dei non eletti delle liste Alatri Comunità e Fratelli d'Italia. Per la presidenza del Consiglio comunale, per completare il quadro degli incarichi, verrà candidato l'eletto della lista Alatri Bene Comune: Sandro Vinci

Elezioni Alatri 2021, tutti gli eletti in Consiglio comunale con la vittoria di Maurizio Cianfrocca

Alatri, tutti i nomi dei confermati e trombati alle elezioni amministrative 2021

Alatri, la nuova Giunta comunale guidata dal sindaco Maurizio Cianfrocca

Le deleghe affidate ai neo assessori di Alatri

Roberto Addesse (Lega), vicesindaco e assessore comunale con deleghe ai Lavori pubblici, Parchi pubblici e Verde pubblico. 
Kristalia Rachele Papaevangeliu (Lega), assessora comunale con deleghe all'Urbanistica, Pianificazione e Assetto del Territorio, Contenziosi legali e Settore assicurativo. 
Umberto Santoro (Fratelli d'Italia), assessore comunale con delega ai Servizi Sociali. 
Erika Santobianchi (Alatri Comunità), assessora comunale con delega all'Ambiente e Agricoltura. 
Gianni Padovani (Forza Italia), assessore comunale con deleghe alle Attività produttive, Commercio e Sport. 

Cianfrocca: "Un mix di esperienza e gioventù". Assente Iannarilli, presente solo all'inizio Borrelli

"È una Giunta che è un mix giusto di esperienza e gioventù, quindi entusiasmo - ha dichiarato, nell'occasione, il sindaco Cianfrocca - È nata da una collaborazione stretta con tutti i gruppi politici che hanno sostenuto la mia candidatura. Sono molto soddisfatto della mia Giunta. È stata un'opera di mediazione ed equilibrio di competenze. Nella Giunta ce ne sono tante da individuare e noi le abbiamo individuate. Nella cultura daremo il giusto rilievo a quello che è stato il nostro cavallo di battaglia". Non a un assessore bensì a un consigliere, infatti, verrà conferita l'apposita delega". 

Non è di certo passata inosservata l'assenza di Antonello Iannarilli, il più votato di Fratelli d'Italia, in occasione della conferenza stampa indetta per il lancio della nuova Giunta. Presente soltanto all'inizio, invece, il neo consigliere della Lega Gianluca Borrelli: il terzo per numero di consensi nella lista del Carroccio. Erano entrambi in lizza per il ruolo di presidente del Consiglio, che è stato invece assegnato a Sandro Vinci della lista Alatri Bene Comune, l'unica non rappresentata nell'esecutivo.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, il sindaco Maurizio Cianfrocca vara la Giunta: i nomi degli assessori e le deleghe ricevute

FrosinoneToday è in caricamento