menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La nuova mappa della Ztl di Alatri

La nuova mappa della Ztl di Alatri

Alatri, il Sindaco Morini fa dietrofront: revocato il Blocco Euro 3 e ristretta la Ztl

Il Primo Cittadino del comune ciociaro, tra le proteste della popolazione e i “mal di pancia” in maggioranza, ha rettificato l’ordinanza n. 1/2020 per il risanamento della qualità dell’aria

Il Sindaco di Alatri Giuseppe Morini, alla fine, ha desistito. A fronte delle forti critiche di tantissimi cittadini, del Consiglio comunale urgente preteso dall’opposizione e dell’ultimo scossone in maggioranza, ha annullato il blocco delle auto Euro 3 e ridotto la Zona a traffico limitato.

Modificando e integrando l’ordinanza n. 1 emessa lo scorso 25 gennaio, il Primo Cittadino ha difatti emanato un secondo provvedimento, con cui è tornato sui suoi passi. Le nuove limitazioni veicolari, inoltre, termineranno un’ora prima rispetto all’orario fissato in precedenza.   

Le nuove limitazioni veicolari

Dal lunedì al venerdì, nelle fasce orarie 9-13 e 16-18 (in precedenza 16-19), la circolazione nella zona urbana sarà interdetta fino al prossimo 31 marzo ai veicoli a benzina con caratteristiche emissive Euro 1 e precedenti nonché alle auto diesel pari o inferiori alla categoria Euro 2.   

La nuova Zona a traffico limitato

È delimitata dalla località Bitta, dov’è situata la tanto criticata centralina Arpa di rilevamento delle polveri sottili, e dalla zona della Stazione, con rispettivo divieto di accesso verso Via Alcide De Gasperi e Via Provinciale.

Prima, invece, era circoscritta dalle seguenti strade: la S.R. 155 di Fiuggi, all’intersezione con Via Aldo Moro e Via Porta San Nicola; Via Provinciale, dall’incrocio con Via della Stazione; Via Madonna della Sanità dopo la svolta verso Via del Giardino; infine, la Strada Provinciale XII Marie in corrispondenza di Via Corsa dei Cavalli.

Le Domeniche Ecologiche

Oltre a quella provinciale, programmata per il 9 febbraio, sono stati confermati gli altri tre blocchi totali del traffico cittadino, che sono stati fissati per i prossimi primo, 15 e 29 marzo. Interdizioni queste che non interesseranno i veicoli a trazione elettrica e ibridi, quelli alimentati a metano o Gpl e le Euro 6 ad accensione comandata o spontanea.

Dal Palazzo comunale

Nella giornata di ieri, “come annunciato precedentemente dal Sindaco e dall'Assessore all'Ambiente -  recita una nota di aggiornamento - si è svolto il tavolo tecnico per le verifiche e valutazioni in merito agli esiti dei provvedimenti adottati a salvaguardia della qualità dell'aria”.

“Nel monitorare la situazione attuale, confortati dai tecnici comunali - comunicano poi - è emerso che il drastico, ma necessario provvedimento adottato, ha portato ad un essenziale miglioramento della qualità dell'aria, permettendoci di alleggerire le limitazioni al traffico veicolare. Ciò non toglie che continueremo a monitorare la situazione e a seconda dell'andamento della qualità dell'aria, potremo adottare i provvedimenti ritenuti necessari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento