“Io da Alfieri sono stata trattata peggio di Emma Marrone”. La Giorgio chiede l’espulsione del Presidente del Pd

Continua la querelle all’interno del direttivo e questa volta c’è l’appello alla federazione provinciale ed a tutti i circoli per fare chiarezza su questa vicenda  

“Faccio un accorato appello alla federazione provinciale del Pd di Frosinone ed a tutti i circoli perché quello che è successo a Emma Marrone è lo stesso se non peggio fatto a me dal Sindaco di Paliano e presidente del nostro partito a livello provinciale Domenico Alfieri”.

Questa la dura presa di posizione della dirigente provinciale del Pd Rita Giorgio (disabile e costretta a rimanere sulla sedia a rotelle) dopo che Alfieri l’ha bloccata su facebook, notizia da noi riportata la settimana scorsa, perché non accettava di essere criticato sui problemi dei disabili che giornalmente frequentano il comune che amministra nel nord della provincia di Frosinone.

La richiesta di espulsione

“Per tanto visto che non sono arrivate le scuse pubbliche e che il blocco continua e neanche una telefonata mi è stata fatta, chiedo a voi tutti di prendere una posizione e di espellere questa persona dal nostro partito. Non fate cadere la cosa nel dimenticatoio perché io non mi fermo oramai mi conoscete. Adesso le risposte le voglio da tutti voi visto l'umiliazione e la discriminazione un partito non deve consentire queste cose.

Il nostro Pd deve dimostrare di difendere i deboli

Noi difendiamo i deboli questi sono i nostri valori adesso dimostratelo. Se non ci sono risposte mi rivolgerò al Nazionale per ora lo ripeto il rispetto siamo disabili non scemi da essere offesi. Non possiamo permetterci di perdere tempo verso chi non accetta neanche una critica. Mi auguro che voi tutti siate uniti vicino il mondo della disabilità ma soprattutto alle tante famiglie che rappresento in questo territorio vi siete chiesti tutti come ci si può sentire vi siete chiesti e se al mio posto ci fossi stato tu”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento