menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 1 maggio dei lavoratori al tempo del Covid-19

Per il sindaco di Anagni Natalia la pandemia ci ha messo di fronte ad una sfida epocale dal punto di vista sanitario ma anche socio-econnomico

"Il 1 maggio 2020 passerà alla storia come la Festa dei Lavoratori durante il Covid-19. Senza ombra di dubbio la pandemia ci ha messo di fronte ad una sfida epocale non solo dal punto di vista sanitario ma anche da quello socio-economico e dunque lavorativo". Scrive in una nota il sindaco di Anagni Daniele Natalia che poi prosegue.

"In questi mesi tutti noi stiamo riscoprendo cosa significhi essere "popolo" perché nell'avversità ci siamo uniti.  Diceva il Presidente della Repubblica Sandro Pertini, e mai frase in questo periodo sembra più giusta, che gli italiani non chiedono altro se non "un lavoro, una casa e di poter curare la salute dei propri cari". Di certo non il "paradiso in terra" ma la normalità, quella che oggi ci sembra così difficile ritrovare e che forse non apprezzavamo appieno qualche mese fa.

La sfida che stiamo affrontando e che ci vedrà impegnati nel prossimo futuro sarà difficile ed avrà come obiettivo la ripresa del sistema, l'agognato ritorno alla normalità appunto. L'Amministrazione Comunale ha un piano per favorire la ripartenza dell'economia, per ricostruire il tessuto connettivo che lega l'occupazione alla socialità, per riconsegnare il lavoro a quanti più cittadini possibile.

La "fase 2" sarà quella in cui si getteranno le basi, si cercherà di dare fiato a chi più sta soffrendo a causa della crisi del Covid-19, ma la "fase 3" sarà quella della pianificazione, sarà quella nella quale occorrerà "fare sistema" e non nego che sia più vicina di quanto si possa immaginare. Buon 1 maggio ai lavoratori, alle loro famiglie ed a chi appunto non desidera altro che la normalità. La riconquisteremo, insieme ce la faremo!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento