rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Politica Anagni

Anagni, l'imprenditore Davide Corsi aderisce a Fratelli d'Italia

L'incontro in regione nei giorni scorsi con l'On. Massimo Ruspandini e l'On. Giancarlo Righini

Fratelli d’Italia ad Anagni cresce con nuovi ingressi, a cominciare da quello del giovane imprenditore agricolo e zootecnico Davide Corsi. Aderendo formalmente a Fratelli d’Italia dopo un incontro in Regione con l’On. Massimo Ruspandini (Coordinatore provinciale del partito), l’On. Giancarlo Righini (Assessore Bilancio, Programmazione economica, Politiche agricole, Caccia e Pesca, Parchi e Foreste), l’On. Daniele Maura (Consigliere regionale di FdI) e Riccardo Ambrosetti (Consigliere comunale di Anagni e provinciale, nonché Segretario di FdI Anagni), Davide Corsi ha dichiarato: «Non sono nuovo ad esperienze politiche in quanto ho già affrontato da candidato consigliere due elezioni comunali, la prima delle quali, nel 2014, poco più che diciottenne.

Ho avuto un passato ne “La Rete dei Cittadini” ma ho deciso di aderire a Fratelli d’Italia in quanto, dopo aver partecipato ad un viaggio a Bruxelles con una delegazione di agricoltori, ed aver incontrato l’On. Nicola Procaccini, ho trovato grandi punti di contatto tra quello che penso io per tutelare gli interessi degli agricoltori e degli imprenditori zootecnici e quello che il partito di Giorgia Meloni propone. Ma soprattutto, credo nel progetto che da anni sta prendendo forma ad Anagni, grazie all’impegno dei rappresentanti sul territorio.
Mi impegnerò in prima persona nelle elezioni comunali di Anagni quale candidato consigliere di Fratelli d’Italia, a sostegno del Sindaco Daniele Natalia, rappresentando nella lista e nella coalizione la voce degli agricoltori e, in generale, di quanto lavorano nel settore primario, per garantire la difesa del comparto che inizia, inevitabilmente, dai provvedimenti che prendono i Comuni».

Il segretario cittadino di Fratelli d’Italia Riccardo Ambrosetti, nel dare il benvenuto a Davide Corsi, dichiara: «Sono particolarmente fiero dell’adesione di un giovane imprenditore come Davide Corsi a Fratelli d’Italia, perché conferma l’attrattività del partito verso il mondo produttivo e verso un settore importante per l’economia italiana e territoriale come l’agricoltura e la zootecnica. Fratelli d’Italia ha proposte valide per il settore primario, elaborate dal Dipartimento Agricoltura nazionale e provinciale del partito, del quale è entrato a far parte anche Davide, tecnico esperto oltreché imprenditore, che hanno al centro del proprio programma la tutela del prodotto e dei produttori».

Il coordinatore provinciale di FdI, On. Massimo Ruspandini, dichiara: «Davide Corsi è una risorsa importante per FdI non solo ad Anagni ma per tutta la federazione provinciale. Per me è stato un piacere conoscerlo e ne ho intuito subito le potenzialità. Ritengo sia un valido elemento per la crescita e lo sviluppo delle proposte sulle politiche agricole, così importanti sul nostro territorio e per tutta la nazione, come il Governo Meloni sta mostrando».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, l'imprenditore Davide Corsi aderisce a Fratelli d'Italia

FrosinoneToday è in caricamento