Anagni, oggi l’insediamento del commissario consorzio di bonifica della provincia di Frosinone

Ieri, il dott. Riccardo Casilli si è insediato a Cassino e Sora

Riccardo Casilli è il nuovo commissario straordinario dei tre Consorzi di Bonifica di Frosinone destinati a confluire, in ossequio alla legge di riforma regionale, in un solo ente su base provinciale. Già dirigente presso la Direzione regionale Infrastrutture, Ambiente e Politiche Abitative, prima ancora al Ministero dei Trasporti, Casilli subentra al dimissionario Raffaele Maria De Lipsis.

Ieri insediamento a Soca e Cassino

Il nuovo commissario, nella mattinata di ieri, si è insediato presso le sedi del Valle del Liri di Cassino e del Conca di Sora dove ha avuto un incontro con i dirigenti e il personale. Questa mattina si insedierà ad Anagni, dove completerà la prima ricognizione di carattere conoscitivo dei tre enti consortili. 

Ricognizione del personale

Dovrà procedere alla riorganizzazione delle posizioni dirigenziali, della pianta organica unica e degli uffici, oltre che alla pianificazione delle procedure necessarie ad uniformare le attività amministrative e la contabilità dei Consorzi e all’accorpamento dei centri di spesa per raggiungere l’obiettivo di una gestione economica e finanziaria in linea con gli indirizzi regionali. 

Casilli: "Avrò bisogno di tempo"

Ho avuto i primi contatti con i sub-commissari, con i direttori e il personale. Avrò bisogno di tempo – ha commentato Casilli per conoscere a fondo le strutture, le realtá territoriali e le criticità in parte già evidenziate negli atti formali prodotti dal mio predecessore, col quale mi incontrerò la prossima settimana per il passaggio delle consegne".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quanto prima incontrerò categorie"

"Priorità? Chiederò quanto prima un incontro con le associazioni di categoria del settore agricolo. Oggi sono loro a rappresentare le aziende e gli imprenditori consorziati che considero interlocutori privilegiati e coi quali mi confronterò – conclude il nuovo commissario – per approntare le soluzioni ottimali rispetto a ciascuna delle criticità che di volta in volta si presenteranno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento