Politica Anagni

Anagni, inaugurati due nuovi parchi a Monti e Pantanello

Residenti soddisfatti per queste due nuove importanti opere pubbliche

Venerdì pomeriggio sono stati inaugurati il parco pubblico di località Monti e il parco polivalente di località Pantanello, due importanti opere realizzate dall'amministrazione comunale di Anagni nell'ambito del più ampio progetto di riqualificazione degli spazi verdi, soprattutto a beneficio delle zone periferiche. Erano presenti il sindaco Fausto Bassetta, il vice sindaco Giuseppe Felli, l'assessore Simone Pace e il consigliere comunale Elvio Giovannelli Protani.

A Monti, giochi per piccoli e aree pic-nic

A Monti si trovano giochi per i più piccoli, panche e tavoli pic-nic per le famiglie, panchine e rastrelliere per le biciclette. Il parco è circondato di verde e  di spazi dove passeggiare, correre, andare in bici ed è un'area perfetta per fare una sosta durante queste attività.

A Pantanello , percorsi fitness

Il parco polivalente di Pantanello, vicino alla scuola e al Centro Anziani del quartiere,   oltre all'area giochi per i bimbi, possiede 17 stazioni per un percorso fitness, un percorso podistico, una pista di pattinaggio e ballo, un campo per varie attività sportive (calcetto, basket, pallavolo, campo da beach volley, area beach estiva per bambini) e un palco-teatro dove realizzare eventi all'aperto.

Incontro con la popolazione

Durante l'apertura al pubblico dei parchi, gli amministratori comunali hanno incontrato numerosi residenti delle due zone che si sono detti  molto soddisfatti di quanto realizzato. Il progetto di riqualificazione degli spazi all'aperto prevede, ricordano gli amministratori comunali, ulteriori opere destinate alle periferie urbane, come il parco di località Finocchieto (Osteria della Fontana). Inoltre è allo studio il progetto che predispone un'area pubblica nei popolosi quartieri di San Bartolomeo e San Filippo.

Anagni parco8-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, inaugurati due nuovi parchi a Monti e Pantanello

FrosinoneToday è in caricamento