Politica Anagni

Anagni, quasi 3 Mln di euro dalla Regione per la messa in sicurezza di alcune zone

L’importante finanziamento riguarderà le zone di via Calzatora, via Consolazione e località Bersò Rio

Circa 2 milioni e 800 mila euro per mettere in sicurezza tre zone ad alto rischio idrogeologico del Comune di Anagni. Sono i fondi della Regione Lazio destinati ad Anagni, nell'ambito del programma Por-Fesr Lazio 2014-2020, che dovranno permettere l'attuazione dei progetti presentati dall'amministrazione comunale relativi a via Calzatora, via Consolazione e località Bersò Rio. Si tratta di aree gravate da smottamenti e altre situazioni di pericolo di natura idrogeologica che da anni attendono interventi necessari per la sicurezza.

Tra i primi posti della graduatoria

Il Comune di Anagni è stato inserito nei primi posti della graduatoria preselettiva della Regione Lazio (Direzione risorse idriche, difesa del ruolo e rifiuti),  pubblicata sul Bur del 31 agosto 2017, per gli interventi ammissibili e all'Ente sono destinati fondi per 1.192.905,31 euro (via Calzatora), 1.047.351,46 euro (via Consolazione) e 549.306,46 (Bersò Rio). 

La soddisfazione del sindaco Bassetta

<Gli interventi proposti dal Comune di Anagni - dichiara il sindaco Fausto Bassetta - sono indispensabili per un territorio che ha l'esigenza di essere messo in sicurezza. Il dissesto idrogeologico è un problema purtroppo presente in numerose zone e va arginato immediatamente per prevenire i conseguenti rischi. Ringrazio la struttura tecnica e l'assessorato ai Lavori pubblici comunale guidato da Simone Pace per il lavoro svolto in materia di ricognizione e monitoraggio nelle aree interessate dal progetto>.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, quasi 3 Mln di euro dalla Regione per la messa in sicurezza di alcune zone

FrosinoneToday è in caricamento