Anagni, effettuati i sopralluoghi alle scuole per decidere i lavori

Il consigliere con delega alla pubblica istruzione Ambrosetti spiega come sono messi gli istituti scolastici

Tra poco più di un mese inizierà il nuovo anno scolastico. Viste le molte criticità riscontrate negli istituti l'amministrazione comunale ha deciso di intervenire per tempo con una serie di ispezioni e sopralluoghi per approntare poi una scala delle priorità per intervenire gradualmente ma nel minor tempo possibile.

Le parole del consigliere Ambrosetti

A portare avanti i sopralluoghi accanto ai responsabili dell'Ufficio tecnico, anche il consigliere delegato alla Pubblica Istruzione, Riccardo Ambrosetti. Ha dichiarato Ambrosetti: "Abbiamo terminato i sopralluoghi negli istituti scolastici comunali e stiamo stilando la nostra scala delle priorità per risolvere i problemi riscontrati. La scuola deve essere un ambiente salubre e sicuro in cui alunni, insegnanti e personale possano passare una importante parte della loro giornata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi per tempo

L'amministrazione ha inoltre fatto sapere che qualunque segnalazione da parte dei cittadini relativamente a problematiche negli istituti scolastici sarà tenuta in considerazione. Allo stato attuale gli istituti scolastici di competenza comunale necessitano di interventi che l'amministrazione guidata dal sindaco Daniele Natalia sta iniziando a programmare. Su questo è proprio il Primo cittadino ad intervenire: "Siamo intervenuti per tempo in merito alla questione scolastica perché riteniamo che anche in questo campo vada fatta una attenta ed oculata programmazione. La gestione delle scuole e la loro messa in sicurezza sono elementi prioritari di questa amministrazione e necessitano di uno studio attento prima di poter intervenire. Proprio la volontà di stilare una scala delle priorità d'intervento ci ha spinti ad iniziare il lavoro prima dell'apertura dell'anno scolastico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento