Politica

Anselmo Rotondo: "si può far politica anche senza remunerazione"

Niente indennità da sindaco né gettoni di presenza in Provincia e rimborsi spese

“Si può fare politica e impegnarsi attivamente per il territorio e per la propria gente anche senza alcuna remunerazione”. Ad affermarlo è il sindaco e consigliere provinciale di Forza Italia, Anselmo Rotondo. Il nome di Rotondo, infatti, risulta tra i non beneficiari di gettoni di presenza in Provincia e dei rimborsi spese per viaggi e missioni. 
Ma non è l’unica cosa. “Ho rinunciato all’intera indennità di sindaco per quel che concerne il Comune ed ho rinunciato ai gettoni di presenza in Provincia e ai rimborsi spese. L’ho fatto nella convinzione di poter dare un segnale chiaro: si può fare politica per il territorio e per i cittadini anche senza pesare nei bilanci pubblici. Per due anni e mezzo ho percepito l’indennità di sindaco, devolvendo il tutto alla collettività, ma ora c’è un progetto ben preciso: solidarizzare con i cittadini attraverso specifici interventi a favore della collettività”, ha concluso il sindaco Rotondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anselmo Rotondo: "si può far politica anche senza remunerazione"

FrosinoneToday è in caricamento