Italia Viva approda anche ad Aquino, inaugurato il comitato

Alla guida il presidente del Consiglio comunale, Maurizio Gabriele: “C'è bisogno di rimettere al centro la persona con tutte le prerogative e tutte le esigenze”

Inaugurazione comitato Aquino Viva

Proseguono le inaugurazioni dei comitati di Italia Viva in provincia di Frosinone. Dopo il taglio del nastro per Veroli Città Viva e per il comitato intercomunale Valle di Comino, lunedì pomeriggio è stata la volta di Aquino Viva, il cui coordinatore è il fondatore Maurizio Gabriele, Presidente del Consiglio comunale. 

"Rimettere al centro la persona"

Una sala affollata, piena di entusiasmo e di voglia di fare politica. “C'è bisogno di rimettere al centro la persona con tutte le prerogative e tutte le esigenze” dice il Coordinatore Gabriele determinato nell'essere portatore di politiche nuove per un territorio che soffre “ma che ha tante potenzialità dal turismo alla cultura, dalla tutela dell'ambiente alla riconversione industriale. Voleva essere un pomeriggio di confronto su idee e progetti, quelle idee che toccano la quotidianità di tutti noi” continua Maurizio Gabriele “da amministratore lo so bene. Questa sera ho voluto far incontrare persone comuni e amministratori di altri comuni, per trasmettere l'energia e la passione che In Italia Viva si respirano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le priorità il Family Act

Con lui, animati dallo stesso spirito di squadra altri amministratori come Davide Della Rosa di San Giorgio a Liri, la ex Senatrice Maria Spilabotte, che ha raccontato e condiviso quelle che in passato sono state le politiche del Governo Renzi, oggi leader di Italia Viva. Non potevano mancare il Consigliere Provinciale di Italia Viva, Germano Caperna, che ha ribadito, come fa da sempre, “l'importanza di fare squadra e di essere lungimiranti nelle proposte amministrative  per una Provincia che,  per quanto riguarda gli investimenti infrastrutturali è ferma all'epoca di Piero Marrazzo”; e Valenina Calcagni che ha voluto sottolineare come e perché il Family Act sia una priorità per Italia Viva, “il partito che ha idee e contenuti chiari, dove il sostegno alle famiglie è di fondamentale importanza perché in Italia le culle sono vuote e il danno sociale ed economico è enorme”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, contagi in discesa in Ciociaria. Oltre a due malati oncologici, deceduto un paziente della Città Bianca

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento