menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atina, inaugurata la sede della Lega Valcomino

Grande partecipazione all'iniziativa promossa da Andrea Amata: "era doveroso dotare il territorio di un riferimento organizzativo che esprime un valore ideale per il ritorno di una politica" 

Inaugurata ieri pomeriggio ad Atina la sede Lega “Valcomino”, in un'atmosfera di grande partecipazione popolare, alla presenza dell’on. Francesca Gerardi, del sen. Gianfranco Rufa, del coordinatore provinciale Carmelo Palombo e di numerosi dirigenti e amministratori locali.  "Dopo lo straordinario successo di consenso che la Valcomino ha tributato alla Lega di Matteo Salvini - ha dichiarato Andrea Amata promotore dell’iniziativa - era doveroso dotare il territorio di un riferimento organizzativo che non è solo un luogo fisico ma esprime un valore ideale per il ritorno di una politica che si confronta con i temi reali che interessano i cittadini.

Protagonisti del futuro

La Lega ha posto al centro del dibattito le priorità degli italiani: più lavoro, più sicurezza, più identità nazionale e meno oppressione fiscale. Necessità che negli ultimi anni la sinistra ha trascurato, svendendo il paese ai potentati economici e alle lobby di potere. Saremo protagonisti con successo delle prossime sfide insieme al coordinatore regionale on. Francesco Zicchieri, che sta strutturando il partito con una presenza capillare e ramificata, ai parlamentari Gerardi e Rufa e ai dirigenti del partito, assicurando ai territori prospettive di certezze".

Essere sul presenti sul territorio, a contatto con le persone che troppo spesso in passato hanno perso fiducia nella politica ma che pian piano stanno dimostrando la volontà di tornare a riappropriarsi del valore della democrazia, sono questi i concetti più volte rimarcati durante gli interventi che si sono succeduti dopo il taglio del nastro. Così come più volte è stata ribadita dai rappresentanti della Lega al Parlamento, la disponibilità di volersi mettere a disposizione della comunità senza intermediari ma attraverso un rapporto diretto con il cittadino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento