rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Un milione e 600 mila euro per il Campanile di Frosinone. Mastrangeli: "Grazie al governo"

I fondi saranno utilizzati per l’adeguamento sismico e il completo restauro

Il Campanile della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Frosinone sarà restaurato: dal governo sono stati stanziati un milione e 600 mila euro per l’adeguamento sismico e il completo restauro. Come sottolineato dal sindaco Riccardo Mastrangeli, lo stanziamento dei fondi "è stato frutto di incontri tra i nostri enti e costituisce un ulteriore tassello nella preservazione e valorizzazione del nostro patrimonio culturale". L'ultimo intervento simile era stato nel 1978.

Il primo cittadino ha sottolineato ancora: "Desidero ringraziare il Governo centrale, nella persona del ministro della cultura on. Gennaro Sangiuliano, la sovrintendenza archeologica e alle belle arti e paesaggio e il consigliere comunale Franco Carfagna”. Il finanziamento arriva dal Pnrr: “Il campanile, con la sua bellezza, non è solo un punto di riferimento architettonico, ma anche un simbolo di identità di tutta la nostra comunità. L’amministrazione crede nell’importanza della salvaguardia della nostra storia e nella promozione della nostra cultura. Il restauro del campanile, in particolare, arricchirà non solo il nostro presente, ma anche il futuro delle generazioni a venire” ha concluso Mastrangeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un milione e 600 mila euro per il Campanile di Frosinone. Mastrangeli: "Grazie al governo"

FrosinoneToday è in caricamento