Cassino, nonni 3.0: donati due computer ai centri anziani di San Michele e San Pasquale

Entusiasta l'assessore alle Politiche sociali e della famiglia Benedetto Leone: "da oggi avranno la possibilità di comunicare con i loro cari all'estero"

“I nostri “nonni” si digitalizzano. – ha detto entusiasta l’assessore alle Politiche Sociali e della Famiglia, Benedetto Leone -  Sono arrivati i computer nei centri anziani. Uno a San Michele e un altro a San Pasquale.

La tecnologia al servizio degli anziani

Questa è una scelta che mira ad offrire ai nostri anziani la possibilità di usufruire anche dei mezzi tecnologici per le ricerche, ma anche per comunicare con nipoti e parenti all'estero. Molti di loro sono già in grado di utilizzare il computer per svolgere le pratiche quotidiane più disparate, alcuni addirittura ordinano regali ai nipoti on line. In questo modo anche i più titubanti e restii saranno invogliati ad avvicinarsi al nuovo mondo digitale ed entreranno nell'era 3.0.

Un luogo di ritrovo per divertirsi insieme

L'ennesima conferma che questa amministrazione, attraverso il proprio lavoro quotidiano, vuole pensare a tutti, e sono convinto che anche chi aveva avuto qualche dubbio dopo le polemiche e il disappunto creato ad hoc da qualche individuo sulla gestione dei centri anziani della città, ha dovuto ricredersi. Nuovi centri hanno ripreso vita dando la possibilità anche ai “nonni” che abitano in zone più periferiche, di avere un luogo di ritrovo in cui trascorrere il tempo insieme divertendosi. Da oggi avranno anche i pc a disposizione, sempre il meglio per i nostri cittadini, di tutte le età”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento