Cassino, il centro destra dopo il passo indietro della Carnevale vuole la candidatura di Abbruzzese

Dopo l'uscita prima di D'Alessandro e nelle ultime ore di Paola Carnevale si richiede come leader della coalizione la figura di Abruzzese, che dal canto suo, ancora non rende ufficiale la sia risposta

Un documento unitario e compatto dopo il passo indietro sia di Paola Carnevale che di Carlo Maria D’Alessandro. È quello a firma di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega, Udc e blocco civico con una richiesta chiara e precisa:  Mario Abbruzzese deve assumere il ruolo di leader della coalizione e candidarsi a sindaco di Cassino.

La nota

"Gli organi di partito di FI, FdI, Lega, UdC, blocco civico, preso atto della rinuncia della dott.ssa Paola Carnevale e del suo appello alla scelta politica per una coalizione più forte e coesa, allargata alle forze migliori della città, ringraziano la dott.ssa Carnevale per la disponibilità e l'impegno profuso, e si augurano una proficua collaborazione con la sua guida della Lega cassinate. Nel contempo, chiedono a Mario Abbruzzese di farsi interprete dello spirito unitario del Centrodestra, assumendo il ruolo di guida della coalizione stessa. F.to: Paola Carnevale (Lega), Gianrico Langiano (forza italia), Angela Abbatecola (FDI), Pasquale Moretti (Udc), Benedetto Leone (civico)."

Il passo indietro di Paola Carnevale

Dopo una lunga e attenta riflessione fatta insieme alla mia famiglia e condivisa con i tutti i miei candidati e sostenitori, ho deciso di non continuare la corsa a Sindaco del Comune di Cassino. Sono una donna forte, madre di famiglia, seria e stimata professionista, persona perbene, cresciuta in un ambiente pieno di valori e dedito a lavoro. Faccio un passo di lato a favore di una scelta condivisa nell’interesse del mantenimento del quadro nazionale che vuole sul territorio un centro destro unito per vincere. Ringrazio gli Onorevoli Gerardi e Zicchieri per la fiducia accordatami, insieme a Loro, tutti i Componenti della coalizione (FI, FDI,UDC) che sento ancora mia, e tutti coloro che in questi giorni mi hannoi incoraggiato ad andare avanti con manifestazioni di stima ed affetto. Garantisco impegno e continuità. Avevo già cantierato dei progetti seri per il territorio, motivazione che mi ha spinto a candidarmi e a continuare. In questo momento ritengo che la città abbia bisogna della politica, di una leader forte, naturale e riconoscibile alla quale possa far riferimento la società civile”. Ci sarò per portare di nuovo il Centro Destra con la Lega unito al governo della città”. Così Paola Carnevale dichiara uscendo dai giochi ed assumendo la leadership della Lega a Cassino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mario Abbruzzese intanto non ha reso ufficiale ancora nulla. Si è in una fase preventiva di dialogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento