Politica

Cassino, il coordinamento cittadino della Lega assegna le deleghe: ambiente, sanità e urbanistica le priorità

Alessio Ranaldi esprime viva soddisfazione anche per la raccolta firme riguardante la salvaguardia del 'Made in Italy' e per le tante richieste di tesseramento arrivate

Si è riunito il coordinamento cittadino della Lega di Cassino. L'assemblema presieduta dal coordinatore Alessio Ranaldi, dalla coordinatrice Area sud Paola Carnevale e dalla responsabile dell'organizzazione Imma Altrui, ha discusso la composizione dell'organigramma che è stato varato. Le delege sono state assegnate nel seguente ordine: Emiliano Fionda vice coordinatore; Laura Borraccio vice coordinatrice; Anna Gaviano responsabile Ambiente; Ahmed Bouazza Kola responsabile università; Giancarlo Lanni con delega alla sanità; Antonio Maraone, sviluppo e decoro periferie; Antonio Oliva, urbanistica
Aurora Rejtano tesoriere; Paola Pontone bilancio.

L'assemblea ha inoltre espresso grande soddisfazione per gli eccellenti risultati ottenuti nello scorso fine settimana attraverso la raccolta firme per la difesa del 'made in Italy' e soprattutto per la campagna di adesione e tesseramento alla Lega.

"È risultato necessario circoscrivere il campo di azione di ogni delegato agli ambiti di competenza di ciascun assessorato della nostra città, al fine di vigilare sull’operato di questi, evidenziandone le criticità e perché no, portare all’attenzione del consiglio comunale, tramite gli amministratori locali del nostro partito, idee e proposte costruttive per il bene di tutti i cittadini - ha dichiarato Alessio Ranaldi -. E' il grande numero di tessere è la prova che il partito della Lega a Cassino c'è, è presente e soprattutto animato da un forte spirito unitario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, il coordinamento cittadino della Lega assegna le deleghe: ambiente, sanità e urbanistica le priorità

FrosinoneToday è in caricamento