menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, dissesto finanziario: "Le parole dell'assessore Schimperna sconfessano il sindaco'

Il responsabile del settore Bilancio parla, infatti, di una situazione irrecuperabile. Il movimento 'Lo scarpone' di Pirozzi invita il primo cittadino a dire finalmente la verità

Finalmente qualcuno della Giunta D'Alessandro inizia a dire la verità. Inizia a spiegare ai cittadini la reale situazione delle casse comunali. Non possono non ringraziare il professor Ulderico Schimperma che, con la sua dichiarazione, inerente il presunto dissesto finanziario sconfessa il sindaco.

La nota di Schimperna

Schimperna in un comunicato stampa scrive: "non potendo ignorare i campanelli di allarme che provengono anche dal settore finanziario e dall’assessorato al bilancio che invita ad un costante monitoraggio dell’indebitamento dell’Ente intervenendo con provvedimenti di riequilibrio, laddove necessario. In quadro è purtroppo ormai quasi completo e le speranze di salvare il comune di Cassino dal default ormai sono pressoché nulle". E' cosa chiara che l'assessore al bilancio di questa giunta e l'unico a vivere con i piedi per terra. è l'unico che vive la città ed i suoi problemi quotidiani.

L'intervento di Dragonetti

Niki Dragonetti, responsabile per il sud frusinate del movimento Lo Scarpone di Sergio Pirozzi, interviene sulla vicenda 'dissesto'. "Sono mesi che cerco di far capire a questa Amministrazione che i tempi dei tagli del nastro e dei lavori di facciata sono finiti. La cittadinanza ha bisogno di azioni concrete e non di lavori fatti per 'convenienza'. E non lo dico solo io ma lo dice anche l'assessore al Bilancio quando parla dei 'sei cantieri' aperti in città". Dragonetti quindi cita testualmente le dichiarazioni di Schiemperna che sostiene "bene ha fatto il Sindaco a presentare la sua idea di Città coerentemente con il programma di mandato e con la programmazione triennale delle OO PP recepita nel bilancio di previsione 2018-2020. Credo sia corretto comunicare l’idea dell’amministrazione sul “nuovo volto” che la Città di Cassino dovrebbe assumere". Schimperna quindi parla di 'idea del sindaco' ma non di un fatto concreto. Perchè, come prosegue nella dichiarazione "la programmazione degli investimenti deve, però, fare i conti con il pericolo effettivamente esistente di mantenimento degli equilibri di bilancio. Le operazioni di chiusura del rendiconto 2017 ha impegnato tutti gli uffici nelle attività istruttorie con particolare riferimento agli eventuali debiti fuori bilancio da riconoscere o semplicemente passività non coperte da impegno di spesa risalenti ad annualità precedenti. Tuttavia, non si nasconde che a seguito delle richieste di pagamento pervenute per bollette energia, oneri da sentenze ed espropri sono stati avviati i dovuti controlli di copertura delle spese reclamate con un alert dell’ufficio finanziario sul possibile rischio di mantenimento degli equilibri di bilancio se non si trovano, anche nell’ambito del bilancio appena approvato, risorse adeguate per finanziare tali passività".

Le coperture parziali dei debiti

"Tali debiti derivanti da annualità pregresse hanno solo coperture parziali attraverso gli impegni assunti nei bilanci degli anni precedenti. In alcuni casi i debiti vanno ancora quantificati per importo ed esigibilità, le fatture delle forniture sono state contestate, ma le contestazioni, molte volte, sono ora sentenze di condanna per il Comune, decreti ingiuntivi e tentativi di transazioni con aggravio di spese legali ed interessi". Un altro passaggio esaustivo, quello di Schimperna, che richiede un'ultima riflessione: se non ci sono fondi, se non c'è danaro, come intende questa Amministrazione pagare le opere già avviate? Oppure le consulenze legali? Chi pagherà il ricorso presentata dall'assessore Dana Tauwinkelova inerente i fondi regionali persi per la loro incapacità? Come si pagherà tutto ciò? Con i debiti? Con i cantieri lasciati a metà per anni? Inutile dire che non avremo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento