Cassino, incendi, il sindaco D'Alessandro: una ferita che sanguina

Il fuoco ha devastato boschi ed ucciso decine di animali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

"I roghi che stanno interessando il nostro territorio sono una ferita enorme - ha dichiarato il sindaco di Cassino, Carlo Maria D'Alessandro -. È triste constatare che il Lazio Meridionale si va allineando, in questo scorcio di estate, alla tanto deprecabile tendenza nazionale che ogni anno vede andare letteralmente in fumo una fetta della nostra vegetazione. Brucia tutta l'area del cassinate, da Cassino a Villa Santa Lucia, Colle San Magno, Viticuso e Vallerotonda. Al danno ambientale si aggiunge la beffa, l'amarezza, la rabbia legata alla matrice dolosa di tanti di questi roghi. In queste ore che seguono il violento incendio divampato sul Monte Cairo, si stanno intensificando gli interventi di Vigili del Fuoco e Protezione Civile. Siamo in contatto con le associazioni di Protezione Civile di Cassino VDS e PROTEC per monitorare costantemente gli sviluppi della faccenda. Visti i rischi che corriamo, è utile sapere cosa fare quando si avvista un incendio. È fondamentale per proteggere se stessi e facilitare il lavoro dei soccorritori".

Sulla pagina facebook del Comune di Cassino sono state pubblicate anche alcune indicazioni fornite dalla Protezione Civile su cosa fare in presenza di un incendio boschivo:

✅ Se avvisti delle fiamme o anche solo del fumo telefona al numero verde della Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Lazio 803.555. Non pensare che altri l'abbiano già fatto. Fornisci le indicazioni necessarie per localizzare l'incendio.

✅ Cerca una via di fuga sicura: una strada o un corso d'acqua. Non fermarti in luoghi verso i quali soffia il vento. Potresti rimanere imprigionato tra le fiamme e non avere più una via di fuga.

✅ Stenditi a terra in un luogo dove non c'è vegetazione incendiabile. Il fumo tende a salire e in questo modo eviti di respirarlo.

✅ Se non hai altra scelta, cerca di attraversare il fuoco dove è meno intenso per passare dalla parte già bruciata. Ti porti così in un luogo sicuro.

✅ L'incendio non è uno spettacolo, non sostare lungo le strade. Intralceresti i soccorsi e le comunicazioni necessarie per gestire l’emergenza.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento