menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stabilimento Tiberina di Cassino

Lo stabilimento Tiberina di Cassino

Indotto Fca, Buschini: “Dalla Tiberina di Cassino un’ottima notizia per il mondo del lavoro”

L’azienda, già interessata anch’essa da scioperi, ha stabilizzato cinque operai e ne ha assunti altrettanti. Il presidente ciociaro del Consiglio regionale lo definisce "un messaggio di speranza" da supportare con il lanciato "Pacchetto Automotive"

Il presidente ciociaro del Consiglio regionale Mauro Buschini, dopo il lancio del “Pacchetto Automotive” contro la crisi dell’FCA e del suo indotto cassinate, accoglie favorevolmente la stabilizzazione di cinque operai, per via di precedenti accordi sindacali, e l’assunzione di altrettanti lavoratori, prevista per maggio 2021 ma anticipata a novembre 2020, nello stabilimento Tiberina di Cassino. Un’azienda anch’essa già interessata da agitazioni sindacali.  

"Nei mesi scorsi - dice a riguardo lo stesso Buschini - ho constatato personalmente la preoccupazione dei dipendenti della Tiberina andando direttamente davanti la fabbrica nei giorni degli scioperi e dei sit-in per la richiesta di stabilizzazione di tutti i precari che da anni lavoravano all’interno dello stabilimento. Una fase conclusa con l'accordo con i sindacati, che ringrazio per il lavoro svolto”.  

In quanto alle dieci assunzioni, il presidente del Consiglio regionale le ritiene “un messaggio di speranza che ovviamente deve essere supportato”. A tal proposito fa presente che stanno proseguendo gli incontri in via telematica rispetto al pacchetto anti-crisi, fatto di quattro linee di azione. “Cassa integrazione, prospettive di rilancio legate alla programmazione dei fondi europei, estensione dell’area di crisi complessa al sud della provincia e potenziamento delle infrastrutture locali coinvolgendo tutti gli attori interessati - le ricorda Buschini prima delle sue conclusioni - L'obiettivo è rendere il territorio sempre più appetibile a nuovi investimenti per programmare il rilancio del comparto che vive le incertezze dovute all'emergenza sanitaria". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento