Politica Cassino

Cassino, Primarie per la scelta del candidato a sindaco, la proposta di Ciacciarelli

Arrivare alle prossime Amministrative con un unico nome scelto da tutto il centrodestra. Il consigliere regionale di Forza Italia lancia l'input e ipotizza l'appuntamento per il 15 marzo

“Mi sembra corretto che alla guida del secondo Comune della nostra Provincia il centrodestra trovi una sintesi attorno al  candidato migliore." A dichiararlo è il consigliere regionale di Forza Italia, Pasquale Ciacciarelli che continua: "Lo strumento migliore, a mio avviso, sono le primarie. L’obiettivo è comune, ossia battere ancora una volta la sinistra che potrebbe rivelarsi una vera e propria iattura per la nostra città. Gli ultimi dati sulle regionali in Sardegna sono chiari, la coalizione è in netto vantaggio sul Pd, e stacca di molto il M5s. Gli elettori hanno compreso il bluff dei grillini, e vogliono il centrodestra anche alla guida dell’Italia. Per questo a Cassino non possiamo sbagliare.

Una possibile data

Le primarie potrebbero celebrarsi già il 15 di marzo,  per permettere alla coalizione di arrivare preparata alla data delle elezioni, con un candidato unitario, espressione del centrodestra. Dobbiamo trovare la quadra attorno a questo prezioso strumento, già utilizzato nel comune capoluogo, dando degli ottimi risultati, portando alla vittoria il candidato sindaco della nostra area. Cassino è una città strategica, è il secondo comune più importante della provincia di Frosinone, merita un’attenzione particolare. Non bisogna consegnare la nostra amata città alla sinistra. Sarebbe la condanna a morte per questo paese. Il sentimento che regna in tutta Italia, è quello del desiderio del centrodestra al governo. Portiamolo anche alla guida della città! Scegliamo un candidato unitario il 15 di marzo con le primarie”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, Primarie per la scelta del candidato a sindaco, la proposta di Ciacciarelli

FrosinoneToday è in caricamento