Cassino, sicurezza della città: Giovanni Trupiano tuona contro Carmelo Palombo

"Non uno straccio di proposta, un rimedio, nulla di nulla. Si dimetta!"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

"Una città senza regole. Con residenti e commercianti incivili e irrispettosi verso il prossimo. Parcheggi selvaggi, marciapiedi off limits e insicurezza ovunque". Questa la fotografia scattata da Giovanni Trupiano, coordinatore del collegio di Cassino per i Popolari per l'Italia, che 'bacchetta' il vice sindaco Palombo, anche assessore alla Polizia Locale. "Carmelo Palombo ha certificato il suo fallimento come responsabile cittadino alla sicurezza. La sua sortita in piazza Labriola in piena movida, ha fatto toccare con mano quello che genitori, ma anche associazioni e gente di buon senso, denunciano da anni. Palombo invece, dal basso della sua incompetenza politica e amministrativa ha voluto sottolineare con la sua presenza quanto la situazione fosse seria. Non uno straccio di proposta, un rimedio, nulla di nulla. E c'è di più: di giorno tavoli e tavolini ingombrano marciapiedi e passaggi ma Palombo sembra non curarsene. Mi domando: perché non si dimette e lascia il posto a qualcuno più capace? Dimostri davvero e con i fatti di amare la città".

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento