Politica Castrocielo

Ares 118, il consigliere Velardo su Buschini: "Le sue dichiarazioni sono gravi"

"Come si fa a dire che non ci sarà alcuna penalizzazione se chi gestirà i soccorsi in futuro non ha la minima conoscenza di questo territorio?"

In merito all'accorpamento della centrale operativa del 118 di Frosinone a Latina interviene il consigliere comunale e portavoce di FDI di Castrocielo Andrea Velardo.

Rischio per la coordinazione dei soccorsi

"Trovo gravi le dichiarazioni del capogruppo del PD in regione Mauro Buschini il quale afferma che spostando la centrale a Latina cambierà soltanto la sede dove si risponderà al telefono. “Nessuna modifica nella sostanza”. Nessuna penalizzazione per il territorio ciociaro". Penso invece, che il grande patrimonio, fatto di persone e competenze formate in questi anni dall'emergenza 118, ha fatto sì che chi oggi coordina i soccorsi ha una perfetta conoscenza del territorio, perché trattasi di personale di questa provincia, il che ha migliorato le tempistiche e la qualità dei soccorsi.

Depotenziamento

Come si fa a dire che non ci sarà alcuna penalizzazione se chi gestirà i soccorsi in futuro non ha la minima conoscenza di questo territorio? Pensate davvero che non influisca tutto ciò sulle tempistiche e sulla qualità degli stessi? Questo ulteriore taglio è solamente una sconfitta della politica di questa terra e se non se ne rende conto soprattutto chi é stato votato da questa provincia per tutelare questi diritti, la cosa appare ancor più grave. Per quanto concerne il depotenziamento di cui il Buschini nega l'esistenza, di fatto è già avvenuto, con la mancanza di ambulanze e personale, in una  provincia già danneggiata dalla chiusura di diversi nosocomi. Una riflessione: quando il momento del bisogno arriverà anche per noi, siamo sicuri che non vorremo a disposizione le competenze migliori?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ares 118, il consigliere Velardo su Buschini: "Le sue dichiarazioni sono gravi"

FrosinoneToday è in caricamento