Elezioni Ceccano 2020, con Corsi anche l’ex malizioliano Mario Spinelli

Dopo aver sostenuto l'ex Sindaca Manuela Maliziola, ora apparentemente fuori dai giochi in prima persona, il già Consigliere del comune ciociaro “ha scelto - evidenzia lo stesso Marco Corsi - di stare dalla parte giusta”

L'ex Consigliere comunale Mario Spinelli (a sx) con il candidato sindaco di Ceccano Marco Corsi

Dopo l’ex querquiano Trotta, il geometra Pietro Bovieri, l’ex assessore Leonardo Carlini e il già sindacalista Mariano Ranieri, anche il Consigliere comunale 2012-2014 Mario Spinelli entra nella coalizione a sostegno della candidatura dell’ex Presidente del Consiglio Marco Corsi in vista delle Elezioni Amministrative 2020 di Ceccano.

Tornata elettorale che, in attesa della data ufficiale (tra il 15 aprile e il 15 giugno), vedrà scendere in campo anche l’ex Sindaco Roberto Caligiore e l’ex Segretaria del PD Emanuela Piroli e, per via dell’Emergenza Coronavirus, potrebbe essere accorpata con il rinviato Rerefendum sul taglio dei parlamentari. Nel frattempo, come in altri Comuni della Ciociaria, il Decreto "Covid-19" ha costretto il Commissario Prefettizio Giuseppe Ranieri a sospendere il tanto discusso mercato settimanale da oggi, 7 marzo, al prossimo 3 aprile nelle consuete giornate del mercoledì e del sabato.   

Oltre ai movimenti in "Casa Piroli" (Mariella Carlini e Adriano Masi), da dove è appena partita la proposta di riattivare l'ex Ospedale di Ceccano per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Codiv-19, si registra così un altro "acquisto" anche presso il Comitato Elettorale di Corsi. Viene dal sostegno garantito sia nel 2012 che nel 2015 all'ex Sindaca Manuela Maliziola, ora apparentemente fuori dai giochi in prima persona. 

La coalizione di Corsi

È formata, oltre che da PD e PSI (in maniera distinta), da cinque Liste Civiche: “Marco Corsi Sindaco” e “Noi per Ceccano”, di cui Corsi è espressione diretta e in cui concorreranno Angelino Stella e la new entry Spinelli, nonché “Uniti per Ceccano”, “Città Nuova” e “Nuova Vita”, rispettivamente rappresentate da Fiorella Tiberia e Roberto Savy, Pietro D’Annibale e Pino Malizia. In squadra, inoltre, Tonino Aversa e Arianna Moro, allontanatisi dal ricandidato Caligiore al pari degli stessi Tiberia, Savy e Malizia tra i vari rimpasti della poi caduta Giunta. Qui, a tal proposito, il riassunto delle precedenti puntate amministrative.    

L’annuncio della new entry

“Sono molto lieto - comunica il candidato sindaco Marco Corsi - di poter ufficializzare l’ingresso dell’ex Consigliere comunale Mario Spinelli all’interno della nostra coalizione, creata attorno a un concreto progetto civico e non, vedendo le due concorrenti, come mero raccoglitore di simboli di partito. Anche l’amico Mario ha scelto di stare dalla parte giusta, quella che al di là delle rispettive identità politiche è fortemente unita verso un’immediata ripartenza di Ceccano. La cittadinanza non chiede più politica, che sia di centrodestra o centrosinistra, ma fatti. È a tal fine e nell’interesse esclusivo della Città, pertanto, che io e i miei alleati ci proponiamo come prossimi amministratori e auguro sin da subito al valente Spinelli di poter ripartire da dove aveva lasciato”.

La scheda di Mario Spinelli

Mario Spinelli, nella vita impiegato nel settore energetico – lo presentano dal Comitato Elettorale “Marco Corsi Sindaco” - è stato Consigliere comunale, Presidente della Commissione Cultura e membro della Commissione Urbanistica tra il 2012 e il 2014, in rappresentanza della lista “La tua Ceccano” e all’interno della maggioranza a sostegno della Sindaca Manuela Maliziola. Ha poi appoggiato, a seguito del Commissariamento Prefettizio, la ricandidatura di quest’ultima in occasione delle Elezioni Amministrative 2015, incrementando i consensi da parte dei concittadini e risultando il più votato non soltanto della lista “Non fermare il rinnovamento” ma dell’intera coalizione. Una fiducia popolare che, in caso di secondo mandato della stessa Maliziola, lo avrebbe quindi confermato tra i banchi consiliari se non proiettato in seno alla Giunta comunale”.

Dall’ex Consigliere Spinelli

“Stavolta ho scelto convintamente di candidarmi in una Lista Civica collegata al candidato sindaco Marco Corsi - spiega il neo-sostenitore di Corsi - perché tra di noi ci sono amicizia e stima reciproca ormai da diversi anni, anche perché abbiamo condiviso un percorso amministrativo che vedeva il sottoscritto in qualità di Consigliere di maggioranza e lui nelle vesti di Assessore ai Servizi Sociali. In Marco vedo una persona estremamente sincera, pulita e valida, altrimenti non avrei deciso di rimettermi in gioco al suo fianco. Altrove vedo pochezza e inadeguatezza, mentre in questa coalizione è ben presente la politica e l’esperienza amministrativa, una vera e propria sicurezza rispetto agli slogan che parlano di cambiamento. Negli ultimi anni, però, abbiamo già visto che non ha portato a nulla la novità priva di solide fondamenta”.

Il suo contributo personale

Lo stesso Spinelli vorrebbe “riprendere quei progetti iniziati nel 2012 e mai terminati - dichiara - Di idee in cantiere ce n’erano tante, ma purtroppo sono rimaste inascoltate e nel cassetto. Desidero fortemente, dunque, riprendere quei discorsi che sono stato costretto a lasciare a metà. Tra questi, senza dubbio, quelli finalizzati alla salvaguardia dell’ambiente e alla tutela della salute, ricreando una proficua e necessaria sinergia con il Governo regionale e l’Amministrazione provinciale, a vario titolo competenti in materia ambientale. Una fattiva collaborazione - conclude - venuta meno, purtroppo, nell’ultimo quinquennio”. Si riferisce, ovviamente, all’Era Caligiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento