Ceprano, Adriano Roma confermato presidente del Gal Terre di Argil

In consiglio di amministrazione entrano due giovani: uno di Anagni ed uno di Arnara

L’assemblea dei soci del GAL Terre di Argil di Ceprano ha confermato alla guida dell’ente il presidente Adriano Roma. Il nuovo consiglio d’amministrazione è invece così composto: Sara Petrucci (Vicepresidente), Patrizio Di Folco, Mickey Taurino, Steven Tuffi questi ultimi due in rappresentanza della Copagri Frosinone e Latina. Giovani imprenditori, rispettivamente di allevamento ad Anagni e zafferano ad Arnara, che saranno in grado di apportare idee moderne per lo sviluppo dell’agricoltura sul territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Puntare su forze fresche

Puntare su forze fresche e innovative è garanzia per il futuro del Gal Terre di Argil che si è contraddistinto in questi mesi per l’emissione di numerosi bandi a favore dell’impresa agricola: “La Copagri – sottolinea il presidente Fabrizio Neglia – intende aumentare il proprio contributo affinché l’azione del Gal Terre di Argil sia sempre più incisiva di supporto alle aziende agricole del territorio ma non solo. Il nostro intento ora è quello di incrementare le azioni a sostegno della direttrice agricoltura-turismo-enogastronomia perché il territorio ha bisogno di puntare sulle proprie eccellenze riconosciute in tutto il Paese e non solo. Le bellezze naturalistiche e architettoniche, i prodotti che solo i nostri agricoltori sono in grado di creare devonoessere un volàno di sviluppo economico e sociale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento