Cervaro, terremoto politico: si dimette il vice sindaco

Tiziana Di Camillo ha rinunciato al suo ruolo in Giunta mantenendo però la posizione da consigliere comunale. Una decisione presa all'indomani dell'autosospensione del sindaco

Il vice sindaco di Cervaro, Tiziana Di Camillo si è improvvisamente dimesso dall'incarico. Una notizia inaspettata che ha suscitato non poco clamore. La signora De Camillo ha però mantenuto la sua posizione di consigliere all'interno del consesso civico. Le dimissioni potrebbero essere scaturite dalla difficile situazione politico-amministrativa del comune di Cervaro dove, lo ricordiamo, qualche settimana fa, sono stati arrestati il sindaco Angelo D'Aliesio, l'ex vice sindaco Gino Canale, l'ex assessore Vincenzo Ricciardelli e il tecnico comunale Enzo Pucci. Tutti accusati di corruzione e turbativa d'asta. Nell'indagine coinvolto anche l'imprenditore Alfredo Coratti, titolare della 'Tac Ecologica', la società che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani in paese.
Nella giornata di ieri il sindaco si era autospeso dopo che il Prefetto lo aveva reintegrato. La decisione del sindaco non sarebbe stata comunicata al resto della Giunta. Da qui la decisione del vice sindaco di rimettere il mandato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento