Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

In Ciociaria confronto utile con Università di Cassino e realtà imprenditoriali del frusinate

L’assessore Regionale Manzella elogia tre aziende ciociare e l’università della città Martire

"Un'altra occasione di incontro con realtà dell'imprenditoria laziale questa sesta tappa del #GirodelleImprese, partito dai laboratori dell'Università di Cassino e arrivato in tre imprese del Frusinate. A Cassino ho trovato una realtà accademica che fa del dialogo tra l'impresa del territorio e i saperi dell'università una priorità con eccellenze nelle misurazioni industriali e nella robotica - scrive l'assessore regionale Manzella.

Le tre aziende

Ci sono state poi la capacità logistica della Turriziani di Frosinone, che con 400 autobotti quotidianamente 'fa il pieno' ai distributori in tutta Italia, la Iacobucci di Ferentino, impresa leader in segmenti di prodotti per aerei come macchine del caffè, poltrone, forni, carrelli portavivande. E infine la Mater-Biopolymer di Patrica, che produce il materiale alla base di molti dei prodotti plastici biodegradabili che ogni giorno utilizziamo. Tre realtà che meritano di essere conosciute e con cui ho avuto un confronto su problemi aperti e possibili soluzioni.

Nuovi stimoli

Un'azione amministrativa che vada 'a tempo' con le esigenze delle imprese, un programma di infrastrutture dedicato ai centri industriali per renderli più efficaci, maggior conoscenza delle opportunità europee e stimolo all'innovazione e al dialogo tra atenei e impresa: queste alcune delle linee di attività emerse. Su cui lavoreremo".  Così Gian Paolo Manzella, assessore regionale allo sviluppo economico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Ciociaria confronto utile con Università di Cassino e realtà imprenditoriali del frusinate

FrosinoneToday è in caricamento