rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Il piano delle assunzioni

Il Ministero autorizza nuove assunzioni: altri 5 dirigenti e 21 dipendenti

La Commissione per la stabilità degli enti locali (Cosfel), come evidenzia l’assessore Adriano Piacentini (bilancio e personale), ha approvato la rideterminazione della dotazione organica del comune di Frosinone

La Commissione per la stabilità degli enti locali (Cosfel), organismo di controllo in seno al dipartimento degli affari interni e territoriali, ha espresso parere favorevole al Ministero dell'interno a proposito delle nuove assunzioni previste nel Comune di Frosinone: 5 dirigenti e 21 dipendenti.

"È motivo di soddisfazione aver ottenuto il gradimento e l’approvazione della commissione circa la proposta organizzativa formulata per l’organigramma - commenta, nel mentre, l'assessore al bilancio e al personale Adriano Piacentini La priorità immediata sarà l’inserimento delle figure dirigenziali ad oggi mancanti. Dopodiché, sempre compatibilmente alle risorse finanziarie disponibili, per gradi si procederà ad attivare le procedure per le fasce di categoria amministrativa".

Si procederà dapprima, come preannunciato dal sindaco Riccardo Mastrangeli, alla copertura di tutti i nuovi macro settori comunali: segreteria generale, urbanistica, lavori pubblici, ambiente e mobilità, finanze, gestione delle entrate, welfare e servizi sociali, servizi di sicurezza e avvocatura. Per ora ci sono tre dirigenti: Andrea Manchi (servizi alla persona e affari generali), Vincenzo Giannotti (gestione delle risorse finanziarie, economiche e commerciali),  Mauro Donato (polizia locale) e Marlen Frezza (ambiente, mobilità e trasporto pubblico).  

L'assessore Piacentini, ottenuto l'avallo della Cosfel, punta ora a uno dei suoi tre obiettivi generali: il reperimento delle risorse necessarie. Nel frattempo sarà possibile attingere dal fondo di rotazione, più o meno un milione e mezzo di euro. La priorità verrà data all'assunzione dei dirigenti. Entro la fine del 2022, inoltre, dovrebbero essere reclutati due istruttori tecnici. Dal 2023, poi, 3 D1 e 5 C. Dal 2024, infine, 2 D, 2 B e 4 C. E così via, fino ad arrivare ad almeno 21 impiegati. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ministero autorizza nuove assunzioni: altri 5 dirigenti e 21 dipendenti

FrosinoneToday è in caricamento