rotate-mobile
Politica

Confronto serrato tra consorzio Asi e la Regione Lazio

Il commissario Trequartini in audizione alla XI Commissione consiliare Sviluppo economico e attività produttive

Il commissario del Consorzio Industriale del Lazio, prof. Raffaele Trequattrini, è stato ascoltato in audizione dalla XI Commissione consiliare della Regione Lazio “Sviluppo economico e attività produttive, start-up, commercio, artigianato, industria, tutela dei consumatori, ricerca e innovazione”.

Un incontro che ha visto anche la presenza della Vicepresidente e Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio Roberta Angelilli. Durante l’audizione il Commissario Trequattrini ha relazionato al presidente di commissione, Enrico Tiero, e a tutti i membri sullo stato dei lavori di riforma del Consorzio Industriale.

«In questi primi giorni del mio incarico, ho dedicato ogni momento disponibile a comprendere a fondo le sfide e le opportunità che il nostro Consorzio si trova ad affrontare – ha affermato il Commissario del Consorzio Industriale del Lazio prof. Raffaele Trequattrini - Sono profondamente consapevole dell’importanza cruciale che il nostro lavoro ha non solo per il benessere economico dei nostri soci, ma anche per lo sviluppo sostenibile dell’intera comunità industriale in cui

operiamo. La prima attività che ho voluto svolgere è stata la visita a tutte le nostre sedi decentrate, un viaggio che mi ha permesso di osservare da vicino il lavoro appassionato che viene realizzato quotidianamente dai dipendenti del Consorzio al fine di comprenderne i valori, le sfide e le ambizioni. La riforma dello Statuto costituisce, pertanto, uno degli atti indispensabili al conseguimento dell’obiettivo di efficientare, razionalizzare e semplificare l’organizzazione del Consorzio. Sono diversi i punti su cui stiamo lavorando in sinergia con la Regione Lazio: la forma giuridica del Consorzio; le nuove attività da svolgere; l’ingresso di nuovi soci come la provincia di Viterbo, il Comune di Roma e la Regione Lazio; il modello di governance. Le nuove attività si potranno focalizzare sui temi delle infrastrutture sostenibili, delle infrastrutture digitali, dei servizi da svolgere all’interno delle aree industriali, della sburocratizzazione».

Un incontro cordiale che ha visto un contributo collettivo su nuovi modelli di sviluppo che possano permettere al Consorzio Industriale di diventare sempre di più il motore trainante dell’economia industriale regionale: «Ci tengo a rivolgere un sentito ringraziamento – ha concluso il Commissario Trequattrini – Al presidente della Commissione Tiero e a tutti i membri della commissione per l’ospitalità e la collaborazione mostrata. Un ringraziamento anche alla Vicepresidente Angelilli che con forza sostiene e supporta questa intensa e complessa fase del Consorzio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confronto serrato tra consorzio Asi e la Regione Lazio

FrosinoneToday è in caricamento