Zingaretti sempre assente in Consiglio regionale, Ciacciarelli: "Si dimetta"

"I cittadini del Lazio lo hanno votato per amministrare e non per andare in giro per l’Italia a fare campagna elettorale in favore del Partito Democratico"

“Nel corso dei lavori del Consiglio regionale di oggi (di ieri ndr), vertente sul collegato al bilancio, quindi materia assai importante, è andato in scena il solito copione, in cui il premio per il peggior attore “non protagonista” va a Nicola Zingaretti". A far notare la poltrona vuota del presidente della Giunta regionale è il consigliere della Lega Pasquale Ciacciarelli che dichiara: "In maniera consecutiva, ormai da mesi,  non presenzia alle sedute del Consiglio regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In giro a far campagna elettorale

Vorrei rammentargli, nel caso lo avesse rimosso, che i cittadini del Lazio lo hanno votato per amministrare e non per andare in giro per l’Italia a fare campagna elettorale in favore del Partito Democratico. Ma come può un leader nazionale avere una ricetta per il Paese quando non riesce a garantire neanche i servizi essenziali nella regione che, in teoria, dovrebbe governare? Abbia il buonsenso di dimettersi e ridia la parola ai laziali.” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento