Saranno ben otto i ciociari presenti in Parlamento. Conosciamoli meglio

Si attende la proclamazione degli eletti e potrebbe scapparci anche il nono onorevole

Potrebbero essere addirittura nove i parlamentari ciociari, eletti anche in altre circoscrizioni, a dare più rappresentanza alla nostra provincia. Conosciamoli meglio e cerchiamo di capire chi sono: In questa tornata elettorale, dunque la vittoria politica più importante certamente è stata quella del Senatore Massimo Ruspandini 45 anni, di Ceccano, esponente storico della Destra Sociale in provincia di Frosinone è stato eletto senatore con il partito di Giorgia Meloni Fratelli D’Italia nel collegio uninominale.

I leghisti

Altri tre tutti esponenti della Lega sono: Francesco Ziccheri eletto nel Collegio Nord, è di Terracina ma è nativo di Alatri ed è un fedelissimo di Matteo Salvini. Francesca Gerardi di Pontecorvo consigliere comunale Comunale e Gianfranco Rufa consigliere comunale di Veroli e figlio della dinastia degli omonimi mobilieri.

I Cinque Stelle

Invece tra gli esponenti dei Cinque stelle oltre alla conferma di Luca Frusone di Alatri, c’è  l’ingresso in parlamento Ilaria Fontana di Frosinone eletta alla Camera Sud (contro Mario Abbruzzese). Attivista da sempre del Movimento 5 Stelle, ed Enrica Segneri che nel 2012 è stata candidata a sindaco di Frosinone con il Movimento Cinque Stelle. Tra i fondatori del MeetUp del capoluogo.

I rappresentanti del PD

Infine, per il PD c’è stata l’elezione di Claudio Mancini, nativo di Picinisco, braccio destro di Matteo Orfini. Capolista nel collegio plurinominale proporzionale della camera. Esclusi e grandi nomi del passato: il sen. Francesco Scalia e Maria Spilabotte entrambi del PD, il parlamentare Nazzareno Pilozzi eletto con Sel, poi passato ai democratici. Infine altro escluso il sen. Marino Mastrangeli (eletto con cinque stelle poi passato nel gruppo misto).

L'attesa

Ora però si dovrà aspettare la proclamazione ufficiale della magistratura per gli eletti provenienti da altri listini dei collegi plurinominali dove potrebbero esserci altre sorprese, perché Kristalia Rachele Papaevangeliu è la prima dei non eletti nella Lega. Era in quarta posizione al Senato. Ma sia per Alberto Bagnai che per Sonia Fregolent il seggio è scattato in altri collegi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Staremo a vedere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento