Verso le elezioni provinciali, Ottaviani: "Ciccone risorsa di tutto il centrodestra"

Dopo le presunte perplessità dei giorni scorsi dal primo cittadino di Frosinone arriva l'ok alla candidatura unitaria del sindaco di Pofi

Nei giorni scorsi c'è stato chi aveva messo in dubbio il fatto che il sindaco di Frosinone l'avvocato Nicola Ottaviani potesse avere delle perplessità sull'appoggio a Tommaso Ciccone il candidato, per il momento l'unico ufficiale, del centro destra per le elezioni a presidente della provincia di Frosinone che ci saranno nel novembre prossimo. Con una nota alla stampa il primo cittadino del capoluogo dissipa ogni dubbio e parla del sindaco di Pofi come di una risorsa per tutto il centro destra.

Le parole di Ottaviani

"Credo che, dopo le politiche dello scorso marzo - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani - non ci sia più motivo per continuare con i vecchi riti bizantini, tipici delle polverose sagrestie laiche, che hanno caratterizzato per troppo tempo la politica nazionale e locale. La candidatura alla presidenza della Provincia, soprattutto in assenza delle primarie e di qualsiasi meccanismo di maggioritario o di elezione diretta, deve costituire, senza troppa filosofia, una sintesi tra tutti coloro che si propongono, all'interno dell'area di centrodestra e dei civici, per guidare l'ente di piazza Gramsci. Altre candidature ufficiali, allo stato, non sono state avanzate e, quindi, sul tavolo, oggi, vi è solo quella di Tommaso Ciccone, autorevole, forte e in grado di costituire la potenziale sintesi dei programmi e degli amministratori dell'intera area politica di riferimento.

Una base su su cui dialogare

Tradotto in modo ancor più chiaro, non può essere considerata alla stregua di alcuna imposizione ma, semplicemente, la base concreta con cui dialogare con tutti gli alleati, in un tavolo paritetico ove, se vi fossero candidature diverse in grado di catalizzare un numero maggiore di amministratori, lo stesso Tommaso Ciccone sarebbe il primo ad appoggiarle, nel superiore interesse dell'area del centrodestra e del territorio della provincia di Frosinone. Sarà, dunque, solo il tavolo riunito a legittimare, la prossima settimana, la candidatura di sintesi dell'area, qualsiasi dovesse essere, compresa anche l'unica attualmente in discussione, ossia quella di Tommaso Ciccone"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento