rotate-mobile
"Non votate FdI"

Elezioni 2022, il Movimento identitario rompe con Fratelli d’Italia: “Ci ricordano il Pd”

L’associazione provinciale, tra cui spicca l’ormai ex esponente di FdI Frosinone Incitti, prende le distanze dal partito guidato dal leader provinciale Ruspandini: “Nessun sostegno ai candidati di FdI, il marciume di questa nazione”

Il Movimento identitario di Frosinone, associazione rappresentata anche dall'ormai ex esponente di FdI Fernando Incitti – dirigente provinciale di Fratelli d’Italia e presidente della locale Gioventù nazionale fino a dicembre 2021, nonché già candidato sindaco di Casapound alle Elezioni 2017 – non si limita a prendere le distanze dal partito della Meloni ma lo attacca duramente. Tanto da paragonarlo al Partito democratico, al quale Incitti fece finta di aderire come pesce d'aprile. Ora pensa che votare FdI o Pd sia la stessa cosa. Per lui estremamente sbagliata. 

''Da parte nostra, in queste elezioni comunali di Frosinone, non ci sarà nessun sostegno per i candidati di Fratelli d'Italia: ci ricordano il Partito Democratico'', spiega Movimento Identitario in una nota. A tutti i suoi iscritti e simpatizzanti, pertanto, si chiede di non votare per la lista allestita dal coordinatore cittadino Fabio Tagliaferri in piena sinergia con il leader provinciale e senatore Massimo Ruspandini

''Il 2021 è stato l'anno che ha tolto ogni maschera al partito, sia a livello locale che a livello nazionale ? prosegue il direttivo ? sempre più complice e più parte integrante di quel potere e di quell'establishment che diceva di voler combattere, ma solo a chiacchiere''.

''Votare Fratelli d'Italia al giorno d'oggi ? conclude ? significa sostenere il marciume che ha distrutto questo territorio e questa nazione''

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2022, il Movimento identitario rompe con Fratelli d’Italia: “Ci ricordano il Pd”

FrosinoneToday è in caricamento