rotate-mobile
La selezione del candidato sindaco

Elezioni 2022, primarie del centrodestra 'per la città': cinque i candidati ufficiali

A concorrere per la candidatura a sindaco di Frosinone, oltre agli assessori Riccardo Mastrangeli e Rossella Testa, saranno l'ingegnere Maria Grazia Cestra, il docente Raffaele Ramunto e l'avvocato Sonia Sirizzotti

In vista delle elezioni amministrative 2022 di Frosinone, sono ufficialmente cinque i candidati alle primarie del centrodestra: in ordine alfabetico, oltre agli assessori uscenti Riccardo Mastrangeli e Rossella Testa, l'ingegnere Maria Grazia Cestra, il docente Raffaele Ramunto e l'avvocato Sonia Sirizzotti.

Sono loro ad aver protocollato entro le 13 di oggi, venerdì 25 febbraio, il modulo contenente le sottoscrizioni delle loro candidature. Domenica alle 11.30, presso il parco del Matusa, si terrà la loro presentazione ufficiale. Sulla carta il favorito resta Mastrangeli, braccio destro del sindaco uscente Nicola Ottaviani e sostenuto tra gli altri da Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lista per Frosinone. Il vincente, vista la concomitante adesione a un patto d'onore, verrà sostenuto elettoralmente da tutti gli altri competitor. 

Le operazioni di voto si svolgeranno domenica 27 marzo 2022, a Frosinone, dalle ore 8:00 alle ore 21, presso le 4 sezioni (e un seggio mobile) di seguito indicate: nuova sede comunale (Palazzo Munari); Piazza VI Dicembre; Delegazione Madonna della Neve; Delegazione Scalo. I cittadini che intenderanno esercitare il diritto di voto, per la scelta del Candidato a Sindaco avranno la facoltà, ma non l’obbligo, di versare un euro, da destinare a un fondo per sostenere iniziative a favore dei ragazzi diversamente abili del Centro Sociale Integrato comunale, di via Armando Fabi.

Mastrangeli: “Momento altissimo di democrazia, candidati di grandissima levatura”

I cinque candidati alle primarie del centrodestra

Maria Grazia Cestra, ingegnere chimico, svolge la sua professione nell'ambito ambientale, con particolare riferimento alla tutela delle acque e all'inquinamento atmosferico. Dallo scorso anno lavora presso il Ministero della Transizione Ecologica. 

Riccardo Mastrangeli, assessore al bilancio e alle finanze del comune di Frosinone, già deputato alla Camera, è presidente dell’ordine dei farmacisti della provincia. Di concerto con il sindaco, Nicola Ottaviani, ha curato il piano di risanamento adottato dall’ente capoluogo per mettere in sicurezza i conti rispetto al consistente disequilibrio dell’anno 2012, giunto alla fase finale.

Raffaele Ramunto, già direttore del Conservatorio “Refice” di Frosinone, in cui tuttora insegna, ha effettuato una intensa attività concertistica in Italia e all’estero. È stato tra i promotori della formula del “Festival nazionale ed europeo dei Conservatori italiani – città di Frosinone”.

Sonia Sirizzotti è un legale esperto in diritto di famiglia, violenza di genere, affidamento di minori e problematiche di carattere sociale legate all'età giovanile. Da anni è attiva nel mondo del volontariato.

Rossella Testa, assessore al centro storico, ha lavorato incessantemente alla riqualificazione e allo sviluppo della parte alta della città, ideando una serie di iniziative per supportare il rilancio del centro, come il Piano di Gestione “Frosinone Alta”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2022, primarie del centrodestra 'per la città': cinque i candidati ufficiali

FrosinoneToday è in caricamento