rotate-mobile
In vista delle Amministrative

Elezioni Frosinone 2022, primarie del centrodestra: in arrivo la scadenza per le candidature

Entro venerdì 25 febbraio alle 13 bisognerà protocollare il modulo di partecipazione alle votazioni del 27 marzo. Per ora, oltre al favorito Riccardo Mastrangeli, in campo Rossella Testa, Raffaele Ramunto, Sonia Sirizzotti e Maria Grazia Cestra

Venerdì 25 febbraio 2022 alle 13 scadrà il termine di presentazione delle candidature alle primarie del centrodestra in vista delle Elezioni amministrative 2022 di Frosinone. Per partecipare alle votazioni del candidato sindaco della coalizione, potenziale successore dell’uscente Nicola Ottaviani, bisognerà protocollare il modulo presso l’Ufficio protocollo (sede comunale di piazza VI dicembre).

La richiesta dovrà essere accompagnata da non meno di trenta e non più di sessanta firme autenticate da un pubblico ufficiale, un consigliere o un assessore comunale del capoluogo. Al momento dell’accettazione della candidatura alle primarie, i singoli candidati sottoscriveranno un impegno d’onore a sostenere pubblicamente alle elezioni amministrative comunali del 2022 il candidato che risulterà vincitore.

Per ora in corsa Mastrangeli, Testa, Ramunto, Sirizzotti e Cestra

Oltre al favorito Riccardo Mastrangeli, assessore al bilancio a cui hanno lasciato spazio nell’ordine i vertici di Lista per Frosinone, Fratelli d’Italia e Forza Italia, saranno sicuramente in corsa l’assessora al centro storico Rossella Testa, il già direttore del Conservatorio Refice Raffaele Ramunto, l'avvocato Sonia Sirizzotti e l'ingegnere Maria Grazia Cestra.   

Testa, delegata altresì alla promozione del territorio e all’artigianato, “ha lavorato incessantemente alla riqualificazione e allo sviluppo della parte alta della città – sottolinea il comitato organizzatore delle primarie - ideando una serie di iniziative per supportare il rilancio del centro. Tra queste, il Piano di Gestione “Frosinone Alta”, che ha ottenuto adesioni da parte di associazioni e operatori commerciali, mettendo così a sistema risorse culturali, storiche ed economiche della città”.

Ramunto, docente del Conservatorio frusinate e promotore del Festival nazionale ed europeo dei Conservatori italiani, “si diploma a soli 18 anni con il massimo dei voti - accentua lo stesso comitato - conseguendo successivamente ulteriori attestati di perfezionamento presso istituti di grande pregio, effettuando una intensa attività concertistica in Italia e all’estero”.

Ciacciarelli (Lega): "Primarie momento di grande partecipazione"

A intervenire nel mentre riguardo alle primarie è il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli, responsabile dell'organizzazione della Lega, di cui è coordinatore provinciale il sindaco Nicola Ottaviani. “Le amministrative di Frosinone - sottolinea Cicciarelli - sono un ottimo banco di prova che sicuramente confermerà nuovamente la vittoria del centrodestra anche perché veniamo da 10 anni di amministrazione Ottaviani che insieme ai suoi consiglieri e assessori ha sempre dimostrato di avere grande capacità organizzativa e di visione  per questa città".

"Frosinone è cambiata negli ultimi anni e quindi nel solco della continuità di questa amministrazione di centro destra sicuramente la Lega  farà la sua parte e cercherà di portare in consiglio comunale consiglieri capaci che possano in qualche maniera imprimere il loro sprint per andare avanti e soprattutto per migliorare le sorti della città di Frosinone - aggiunge in conclusione - In questi giorni stiamo già predisponendo la lista della Lega su Frosinone con il sindaco Nicola Ottaviani, coordinatore provinciale del Carroccio, il quale ha fortemente voluto le primarie per la scelta del candidato sindaco; mi auguro che sia un momento di grande partecipazione degli elettori, sono primarie aperte quindi chiunque può partecipare". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Frosinone 2022, primarie del centrodestra: in arrivo la scadenza per le candidature

FrosinoneToday è in caricamento